Unione Calcio Bisceglie, registriamo due innesti: uno in difesa, l'altro in mediana

Eccellenza Puglia
24.09.2020 23:00 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Unione Calcio Bisceglie, registriamo due innesti: uno in difesa, l'altro in mediana

Un innesto di esperienza ed uno di assoluta prospettiva. Sono due i movimenti in entrata registrati in casa Unione Calcio.

Alla corte del tecnico Luca Rumma arrivano, infatti, il centrocampista centrale Filippo Balzano ed il giovane terzino destro, Christian D’Alba. Fortemente voluto dalla dirigenza azzurra, in particolare dal Direttore generale Leonardo Pedone che ha curato personalmente la trattativa, l’innesto di Balzano rappresenta un vero e proprio colpo da novanta per il mercato degli azzurri.

Classe ’93, nativo di Bitonto, Balzano ha forgiato la sua personalità da calciatore tra Eccellenza e Serie D, grazie alle esperienze con Quartieri Uniti Bari, Nardò, Ostuni, Vieste e Bisceglie Calcio. Nel dicembre del 2015 passa dai nerazzurri al Budoni, prima dell’approdo in serie C al Taranto, allenato dal tecnico Aldo Papagni.

Nel 2017 si trasferisce in Molise, in forza all’Olympia Agnonese (serie D), apparizione fugace in quanto comincia la stagione agonistica 2017/18 con il Gravina, dove mette a segno 5 reti in 25 presenze.

Nella stagione successiva lascia la Puglia per il Milano City (serie D), mentre nell’annata 2019/20 è costretto ad uno stop forzato per problemi di salute che lo hanno messo a dura prova. “Proprio nel momento in cui avevo pensato di aver raggiunto i miei obiettivi di vita e sportivi – spiega Balzano – sento pronunciarmi parole inequivocabili, quali: “La sua carriera calcistica finisce qui”. Mi è letteralmente crollato il mondo addosso, ma il supporto della mia famiglia è stato vitale. Di lì a poco ho conosciuto la mia compagna, e, sarà per destino, fede o combinazione, grazie alla sua caparbietà mi ha spinto a rifare nuovamente dei controlli che, invece, hanno attestato la mia idoneità all’attività sportiva. Tra pianti di gioia, adrenalina crescente e voglia di rimettermi nuovamente in gioco – continua Balzano – la mai sopita stima nei confronti di Enzo e Leonardo Pedone, che in passato mi hanno sempre corteggiato, ha facilitato il mio rientro nel mondo del calcio. Questo passo non poteva avvenire che con loro: farò il massimo per non deluderli, assieme allo staff e ai miei compagni di squadra. Avranno a disposizione un ragazzo cambiato dalla recente esperienza, ma ancora più ambizioso e volenteroso di dare tanto al calcio”.

Voglia di mettersi in gioco è anche quella che contraddistingue Christian D’Alba, terzino destro classe 2001, che nella scorsa stagione ha vestito la maglia del Bari nel campionato Berretti, esperienza preceduta dal biennio in forza all’Under 17 della Fidelis Andria (2016-2018).

Entrambi i neoacquisti sono già aggregati al gruppo di capitan Bufi e compagni.