ufficiale

Il Lumezzane prolunga l'accordo con un classe '98

UFFICIALE: Il Lumezzane prolunga l'accordo con un classe '98

Il Lumezzahe ha reso noto, attraverso un comunicato stampa, il prolungamento di contratto del calciatore Cesare Pogliano con nuova scadenza al 30 giugno 2026.

Difensore centrale, classe 1998, arriverà dunque a vestire il rossoblù per un totale di quattro stagioni dopo essere stato protagonista nella vittoria del campionato di Serie D e nella splendida cavalcata al ritorno tra i professionisti che ha visto la squadra arrivare settima da neo promossa disputando i playoff. In totale cinquantotto presenze con tre reti all’attivo in due stagioni al Lumezzane.

Cresciuto nel Settore Giovanile del Chievo Verona ha poi sempre giocato in serie C con la Reggina, il Novara ed infine il Cesena prima di legarsi al Lumezzane.

“Lumezzane diverrà la squadra in cui ho militato più a lungo, – le parole di Cesare Pogliano – ed è bello già adesso guardare il percorso vincente fatto insieme. In questa società c’è una forte mentalità vincente ed una continua voglia di migliorarsi, questo ci contraddistingue e sono sicuro che anche i nuovi che stanno arrivando avranno questa caratteristica. L’obiettivo è quello di crescere ancora, raggiungere insieme nuovi traguardi con quell’obiettivo che ci siamo posti quando tutto è iniziato: arrivare dove il Lumezzane non è mai arrivato prima”.

Il calciatore continua: “Sono molto felice. Dopo due anni di successi restare qui è per me motivo di orgoglio. Il Lumezzane diventerà la squadra in cui ho giocato più stagioni e questo mi fa immenso piacere. Da neopromossa le avversarie ti possono sottovalutare, ma noi abbiamo dimostrato a tutti che in questa categoria ci possiamo stare alla grande. Non ci sarà più l’effetto sorpresa, ma anche noi avremo più consapevolezza dei nostri mezzi”.

“Fin dal primo giorno la società mi ha trasmesso la voglia di vincere. Si punta sempre ad alzare il livello e quest’anno mi aspetto che in tutti i ragazzi ci sia la mentalità adatta ai colori rossoblù. Il reparto difensivo ripartirà dall’usato sicuro Dalmazzi - Pogliano - Pisano? Sì, è bello ritrovare i compagni con cui ho giocato nella passata stagione. Partiremo da una base importante, sono due ragazzi eccezionali e sono felice di proseguire questo percorso con loro. Ho quasi 27 anni e penso dunque di potere dare qualcosa ai più giovani. Conosco l’ambiente e sono pronto a dare il mio contributo ai nuovi ragazzi”.

“La conferma di Pogliano è un tassello per noi molto importante, – dichiara il direttore sportivo Simone Pesce – ha dimostrato in queste due stagioni le sue qualità sul campo diventando un punto di riferimento, questo non solo sul campo anche nello spogliatoio grazie alle sue qualità morali. È un calciatore ancora piuttosto giovane con una grande determinazione dentro di sè, d’esempio per tutti i compagni e che incarna al meglio la nostra mentalità”.