UFFICIALE: Padova, arriva un centrocampista ex Livorno e Cesena

16.08.2019 20:30 di Giovanni Pisano   Vedi letture
UFFICIALE: Padova, arriva un centrocampista ex Livorno e Cesena

Il Padova ha formalizzato il passaggio in biancoscudato del centrocampista Nicolò Fazzi dall’Atalanta. Il giocatore si trasferisce al Padova a titolo definitivo sottoscrivendo un contratto biennale.

Nicolò Fazzi nasce a Borgo a Mozzano il 2 marzo 1995 ed è un centrocampista di 183 cm per 74 Kg.

Fazzi cresce nelle giovanili della Fiorentina; nell’estate del 2014 viene ceduto in prestito al Perugia, compagine neopromossa in Serie B; con gli umbri Fazzi nella sua prima stagione da professionista gioca 26 partite nel campionato di Serie B, nelle quali segna una rete (il 14 febbraio 2015, nel 2-0 casalingo contro il Modena) più una partita nei play-off e 3 partite in Coppa Italia. Tornato alla Fiorentina, nella stagione 2015-2016 viene ceduto in prestito alla Virtus Entella, sempre in Serie B dove disputa 12 partite fino a gennaio, quando passa sempre in prestito al Crotone: con i pitagorici conquista il 2° posto in campionato che vale la Serie A per i calabresi. Nell’estate del 2016 il Crotone lo acquista a titolo definitivo dalla Fiorentina, esordendo in Serie A il 21 agosto 2016 nella sfida contro il Bologna. Nel gennaio 2017 passa a titolo definitivo all’Atalanta che lo gira in prestito ancora al Perugia in Serie B dove chiude la stagione con 8 presenze. Nella stagione 2017/2018 passa in prestito ancora in Serie B al Cesena dove colleziona 32 presenze e 1 rete. Il Cesena non si iscrive al campionato e Fazzi nella stagione 2018/2019 viene trasferito in prestito al Livorno, sempre in Serie B, dove scende in campo in 17 occasioni.

Nazionale:

Fazzi ha percorso tutta la trafila delle Nazionali giovanili Italiane: nel 2011 disputa 2 partite con l’Under-16, mentre nel biennio seguente gioca 9 partite in Under-17; successivamente tra il 2012 ed il 2013 colleziona 7 presenze in Under-18, mentre nei 2 anni successivi gioca 2 partite in Under-20. Il 12 agosto 2015 arriva anche l’esordio in Under-21, subentrando dalla panchina negli ultimi 30 minuti della partita amichevole pareggiata per 0-0 sul campo dei pari età dell’Ungheria.