Il Grosseto passa a Pomezia e tiene la scia del Monterosi

08.12.2019 20:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Fonte: sportinoro.com
Il Grosseto passa a Pomezia e tiene la scia del Monterosi

Il Grosseto batte 2-1 il Pomezia al ‘Comunale’ e ottiene la quarta vittoria nelle ultime sei gare che mantiene i toscani al secondo posto a tre lunghezze dal Monterosi. 

Bussi lancia subito dal 1′ i nuovi acquisti Mantovani, Cafiero, Binàco e Testardi nel 4-3-3, mentre Magrini dalla parte opposta risponde col 4-3-1-2 con Boccardi alle spalle di Moscati e Galligani. 

Gara bloccata in avvio, con le squadre che si studiano e non si espongono più di tanto. Al 24′ il primo tentativo è di Galligani, che cerca fortuna dalla distanza senza inquadrare la porta, poi 2′ più tardi i toscani passano: regalo di Stasi, che per non uscire dall’area col pallone tra le mani lo lascia a disposizione di Boccardi, il quale senza difficoltà segna lo 0-1 a porta sguarnita.

Il Pomezia non accusa il colpo e prova a reagire con la conclusione centrale dalla distanza di Testardi bloccata facilmente da Barosi, poi dopo un colpo di testa fuori misura di Gorelli, Djurdjevic fischia due volte e manda le squadre al riposo col Grosseto avanti di uno.

La ripresa si apre senza cambi e col Pomezia che va a un passo dal pareggio con Massella, che da due passi non trova la porta sulla bella imbucata di Mantovani. Ancora il numero 9 cerca gloria con un tiro da fuori pochi istanti più tardi, ma anche in questo caso la mira non è precisa.

La risposta del Grosseto è affidata al sinistro dal limite fuori di poco di Cretella al 57′, poi dopo una spizzata di testa di Cafiero che accarezza il palo sulla punizione tagliata di Mantovani, i toscani raddoppiano: errore di Ruggiero in fase di appoggio, Stasi respinge miracolosamente il tiro ravvicinato di Moscati, ma nulla può sul successivo tentativo di Sersanti, che di potenza butta giù la porta e chiude virtualmente l’incontro.

Nel finale il Pomezia riapre la gara con il primo gol del nuovo acquisto Testardi, bravo a sfruttare l’errore in uscita di Barosi sul trversone di Bertino, ma non basta: il Grosseto vince e rimane in scia del Monterosia -3 dalla capolista. Secondo ko consecutivo invece per il Pomezia, sempre penultimo a quota 14 in classifica.

Pomezia-Grosseto 1-2

Marcatori: 26′ Boccardi (G), 72′ Sersanti (G), 90’+2′ Testardi (P)

POMEZIA: Stasi, Di Agostino (dal 71′ Gallo), Ceparano (dall’83’ Di Emma), Cafiero, Binàco (dal 65′ Ruggiero), Morelli, Mantovani, Cestrone (dal 79′ Arduini), Massella, Testardi, Bizzaglia (dal 55′ Bertino).

A disp.: Mastella, Paglia, Califano, Battistoni.

All.: Andrea Bussi.

GROSSETO: Barosi, Polidori, Milani, Cretella (dall’87’ Ravanelli), Ciolli, Gorelli, Sersanti (dall’81’ Fratini), Vigliardi, Moscati, Boccardi (dal 60′ Giani), Galligani (dal 69′ Raimo).

A disp.: Nunziatini, Pizzuto, Frosinini, Villani, Consolini.

All.: Lamberto Magrini. 

Arbitro: Aleksandar Djurdjevic (sez. di Trieste)

Ass.: Vincenzo Andreano (sez. di Foggia) e Francesco Festa (sez. di Barletta)

NOTE. Ammoniti: 8′ Cestrone (P), 61′ Gorelli (G), 83′ Vigliardi (G), 90’+2′ Testardi (P), 90’+4′ Cafiero (P).

Angoli: 6-2.

Recupero: 2′ pt, 5′ st.