Pisano (dg Ilvamaddalena): «Casertana e Paganese hanno qualcosa in più»

23.09.2022 08:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Pisano (dg Ilvamaddalena): «Casertana e Paganese hanno qualcosa in più»

La redazione di Notiziariocalcio.com inizia il suo viaggio tra le interviste esclusive ai protagonisti del campionato di Serie D.

Ai nostri microfoni si è presentato Valerio Pisano, direttore generale dell'Ilvamaddalena, il quale ci ha parlato innanzitutto della ambizioni del club: «Per una neopromossa come noi l'obiettivo primario è la salvezza: manchiamo da 26 anni in serie D, sappiamo che affrontiamo società blasonate, per noi è un gran bel banco di prova. Il mercato è stato concordato da me insieme al mister: siamo contenti perché abbiamo calciatori bravi sia dentro che fuori dal campo, a prescindere dai risultati».

Sulla lotta promozione: «Credo che il campionato sarà molto tosto, sia per chi si deve salvare ma soprattutto per chi ambisce alla promozione C. Sulla carta, Casertana e Paganese hanno qualcosa in più, ma non trascurerei Arzachena e COS Sarrabus Ogliastra. Poi ogni anno il girone G ha sempre una sorpresa. Monterotondo e Artena, ad esempio, hanno calciatori importanti».

Prossimo avversario la Palmese: «Ci attende un match complicato: affronteremo una neopromossa che viene da un ko a Sorrento, vorranno rifarsi. Noi siamo contenti di quanto fatto ad Angri, ma abbiamo già voltato pagina».

Mercato chiuso? «Sì, non faremo altre operazione al momento. Chiaramente siamo sempre vigili, il discorso svincolati non si ferma mai, ma siamo contenti della rosa che abbiamo».