Calcio in lutto, si è spento Andreas Brehme: aveva 63 anni

20.02.2024 10:55 di Michele Caffarelli   vedi letture
Calcio in lutto, si è spento Andreas Brehme: aveva 63 anni

Lutto nel mondo del calcio: è morto all'età di 63 anni Andreas Brehme, ex centrocampista e terzino sinistro tedesco, campione del mondo con la Germania nel 1990 e storico giocatore dell'Inter.

La carriera: Brehme ha militato nell'Inter dal 1988 al 1992, vincendo lo scudetto dei record nel 1988-89, la Supercoppa Italiana l'anno seguente e la Coppa UEFA nel 1990-91. In nerazzurro ha collezionato 154 presenze e 12 gol. Ha giocato anche con Kaiserslautern, Bayern Monaco e Real Saragozza.

Il Mondiale del 1990: Con la Germania, Brehme ha raggiunto l'apice della sua carriera vincendo il Mondiale del 1990. Nella finale contro l'Argentina, ha segnato il rigore decisivo che ha regalato la vittoria ai tedeschi. In totale, ha collezionato 86 presenze e 8 gol con la nazionale, ottenendo anche un secondo posto al Mondiale del 1986 e un secondo posto agli Europei del 1992.

La morte: Brehme è stato stroncato da un attacco cardiaco nella notte tra lunedì e martedì. La sua compagna Susanne Schaefer ha chiesto di "rispettare la nostra privacy in questo momento difficile".

Il cordoglio: Il mondo del calcio piange la scomparsa di Brehme. L'Inter lo ha salutato come "un grande giocatore, un vero interista. Ciao Andi, per sempre una leggenda". Il Bayern Monaco ha detto di essere "profondamente scioccato" e lo ha ricordato come "campione del mondo e ancor più come persona molto speciale".

Le reazioni: Compagni di squadra e amici hanno espresso il loro dolore per la morte di Brehme. Pierre Littbarski ha detto: "Andi mi mancherà molto come giocatore e soprattutto come persona". Walter Zenga lo ha definito "un amico mio". Christian Vieri ha scritto: "Ora dobbiamo vincere per lui".

L'ultimo post: Solo ieri Brehme aveva pubblicato sui social un messaggio dedicato all'Inter, con la maglia nerazzurra numero 3 e la didascalia "il tre sono io".

Un grande campione e una grande persona, Andreas Brehme ci lascia troppo presto. Il suo ricordo rimarrà indelebile nel cuore di tutti gli appassionati di calcio.