eFemminile, Federica Briamonte ed Elena Coriale alla console per il Genoa

18.03.2021 19:45 di Ermanno Marino   Vedi letture
eFemminile, Federica Briamonte ed Elena Coriale alla console per il Genoa

Cala nell’eFemminile 2021 della Lega Nazionale Dilettanti un altro nome dal grande fascino per qualsiasi amante del calcio ed è quello del Genoa Cricket & Football Club. Il Grifone rossoblù è pronto ad intraprendere questa nuova sfida nel calcio digitale con due eplayer di primissimo ordine. Il tandem genovese che rappresenterà in console il Genoa Calcio Femminile sarà composto dalla Coordinatrice Team Manager Settore Giovanile del Genoa C.F.C Federica Briamonte (nella foto) e dalla campionessa in carica Elena Coriale lo scorso anno con la maglia della Sicula Leonzio Women.

Per la Briamonte, 24 anni, nata il 15/10/1996 di Novi Ligure ma residente a Ronco Scrivia (GE), prima esperienza nel gaming della LND, entusiasmo e concentrazione: “Ho la passione per il calcio – in tutte le sue forme, virtuali e non – fin da quando son piccola ed infatti, buona parte del mio tempo libero, la dedico agli allenamenti con la mia squadra o a giocare alla playstation. Ammetto di essere competitiva al massimo – aggiunge Federica - non mi piace perdere ma son pronta a mettermi in gioco con l’idea di divertirmi e di fare una nuova esperienza che non potrà far altro che arricchire la mia persona. È davvero un onore per me rappresentare in questo campionato la società di calcio più antica d’Italia”.

Dopo l’iniziale impedimento a tornare in “campo”, per impegni di lavoro, la Coriale, ligure di San Remo, sposa invece il progetto genoano e torna nel mondo dell’eFemminile senza bisogno di presentazioni: “Ho da sempre tante passioni – dichiara Elena - due delle più significative sono senza dubbio i videogiochi ed il calcio. Anche se la mia vita lavorativa ha preso una strada ben diversa, ovvero quella da geometra, queste due passioni in realtà non mi hanno mai abbandonata. Gioco da quando ho memoria e da qualche anno ho iniziato a prendere più seriamente il competitive di FIFA. In realtà mi sono avvicinata a questo mondo partendo da FUT, per spostarmi poi su ProClub sia partecipando che gestendo competizioni. Il mio primo evento competitivo ufficiale è stato proprio il campionato femminile della Lega Dilettanti, che ho concluso conquistando sia il primo posto che il record di gol segnati. Da poco tempo – conclude - sono entrata anche a far parte del progetto PLB come Ambassador e Mentor proclub (progetto fondato da Christian Vieri e Bernardo Corradi) e di Pro2Be Esports, prima agenzia italiana nata in questo settore”.