Altro caso di Covid-19 tra i dilettanti: c'è un positivo in Campania

20.09.2020 16:37 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Altro caso di Covid-19 tra i dilettanti: c'è un positivo in Campania

L'U.S. Marcianise rende noto che un proprio calciatore è risultato positivo al Covid-19 ed è in isolamento fiduciario. Come da normativa la società ha sottoposto tutti i propri tesserati, sia dirigenti, staff tecnico che calciatori, al tampone che è risultato negativo.

In merito alle accuse della Nuova Napoli Nord, la società ne dichiara la totale infondatezza e intende fare importanti precisazioni. In primis si ribadisce che i controlli medici, svolti alla vigilia per tutti i tesserati, hanno dato esito negativo mentre la certezza della positività del calciatore suddetto è avvenuta in un secondo momento rispetto alla gara. Altresì si contesta la totale inadeguatezza della società ospitante della gara di Coppa Italia Dilettanti, svoltasi domenica scorsa 13 settembre in un orario, le 11.30, insostenibile e pericoloso per la salute di ogni atleta presente a causa degli oltre 35 gradi. Arrivata allo stadio "Castrese Giarrusso" di Quarto con due ore di anticipo (da regolamento), la compagine gialloverde ha riscontrato il mancato rispetto delle disposizioni volte a contrastare la diffusione del Covid-19 (D.P.C.M. del 7 agosto 2020), con l'assenza dei termoscanner per la misurazione della temperatura corporea e del gel igienizzante per la pulizia delle mani.

Effettuate le verifiche del caso sullo status dei propri tesserati, la società resta in attesa di conoscere novità in merito al regolare svolgimento od al rinvio della sfida di mercoledì 23 settembre contro la Frattese, valevole per la seconda giornata del girone A di Coppa Italia Dilettanti.

Si confida nella correttezza e nel buon senso di tutti al fine di garantire al calciatore positivo il diritto alla privacy, fondamentale in un momento delicato come questo.