L'Ercolanese si regala la prima gioia al Simpatia. Pianura ko

Promozione Campania
01.09.2019 02:30 di Maria Lopez   Vedi letture
L'Ercolanese si regala la prima gioia al Simpatia. Pianura ko

Dimostrazione di forza dell’Ercolanese che al debutto in Coppa Promozione sbanca il “Simpatia” battendo i padroni di casa del Pianura per 2 a 1, un successo meritato per i granata , al termine di un’ ottima gara ben giocata da entrambe le compagini , che saranno sicuramente grandi protagoniste di questa stagione.

Passando alla cronaca vince il caldo nei primi minuti, infatti nonostante il ritmo alto ci sono pochissime azioni da rete, ma con gli ospiti che lentamente prendono il sopravvento del centrocampo. La prima palla gol è per gli uomini di Esposito, ma al 15’ Guadagnuolo la spreca dall’ altezza del dischetto facendosi ipnotizzare da Navarra, che respinge in corner. La gara si sblocca al 27’, nel dettaglio guizzo di Guadagnuolo che viene steso da Avolio, ammonizione  e rigore , della trasformazione se ne occupa Di Biase, che realizza con grande freddezza. L’Ercolano gioca meglio ma non affonda, se si esclude la conclusione di Palladino al 33’ dal limite destro parata a terra , termina dunque sul risultato di 0 a 1 la prima frazione.

Nella ripresa il grande caldo condiziona le squadre che per i primi venti minuti non si rendono pericolose , poi il Pianura alza il baricentro cercando il pari, al 65′ l’arbitro concede il penalty ai padroni di casa per un fallo ai danni di Pirone, ma Uliano è straordinario sullo stesso attaccante, respingendo da campione anche gli altri due tentativi di tap in. La legge del gol non si sbaglia mai e l’Ercolano raddoppia al 74’ con Sacco Carlo, che si inventa un eurogol alla “Del Piero” che non lascia scampo a Navarra siglando un gol straordinario. Al 76′ il Pianura prova ad accorciare ma Uliano compie un altro miracolo su Pellini da sotto. Poi sale in cattedra Guadagnuolo che semina il panico , ma manca il 3-0 al 79’ dal limite sinistro, la sua conclusione è deviata in corner da Navarra. La gara si riapre all’89’ sugli sviluppi di una punizione battuta dall’ out sinistro, è Zaccaro ad incornare, con il Pianura che tenta il forcing conclusivo ma che non sortisce nessun effetto e l’Ercolano che vince il primo round.

Pianura - Ercolanese 1-2

Pianura: Navarra, Pellini, D’Ascia 2003, Avolio (58′ Polverino), Sacco Diego, Guzzovaglia 2000 (78′ Civile 2001), Nugnes 2001 (58′ Orlandino 2002), Pontillo, Borrelli, Pirone, Luongo (71′ Zaccaro). A disp. Ramaglietta, Tedesco 2001, De Rosa 2001. All. Sarnataro

Ercolano: Uliano, Bottigliero 2001, Testaguzza 2001 (72′ D’Emilio 2001), Porcaro, Di Franco, La Vecchia, Narciso, Sacco Carlo, Di Biase (64′ Vitagliano), Guadagnuolo, Palladino 2000 (80′ Amitrano 2001). A disp. Mango 2002, Scarfogliero 2001, Palumbo, Sforza 2000, Imperato 2001, Raia 2001. All. Esposito

Arbitro: Rifatto di Napoli

Assistenti: Morra e Apuzzo di Napoli

Reti: 27′ Di Biase  su calcio di rigore e 74’ Sacco Carlo, 89′ Zaccaro

Note: 65’ Uliano (E) respinge calcio di rigore di Pirone (P). Spettatori 250 circa di cui almeno una settantina ospiti. Ammoniti: 27’ Avolio, 62’ Borrelli, 69’ Pontillo e 77’ D’ Ascia (P) 37’ Guadagnuolo e 53’ Di Franco (E)Recupero pt 1’ – st 4’