Vicovaro, Francesco Maiorani: "No ai calcoli, la coppa viene dopo"

Promozione Lazio
05.02.2020 23:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Vicovaro, Francesco Maiorani: "No ai calcoli, la coppa viene dopo"

Il Vicovaro ha ceduto per 2-0 nello scontro diretto interno contro il La Rustica, tornato in vetta alla classifica del girone B di Promozione. Ora la distanza dai capitolini è di dodici punti e un tentativo di rimonta (considerato anche che c’è il Sant’Angelo Romano a +11) è molto complicato da ipotizzare: “Ma i discorsi per l’approdo ai play off sono totalmente aperti e quindi bisogna continuare a lottare – dice l’estremo difensore classe 1988 Francesco Maiorani facendo riferimento al terzo posto del Riano distante appena tre punti – Inoltre siamo ai quarti di finale di Coppa Italia e dobbiamo giocare la sfida di ritorno contro il Cantalice con il vantaggio di 2-0 da difendere tra le mura amiche”. Quella delicata e pesante partita si giocherà il prossimo 19 febbraio: “Ma in questo momento è inutile pensarci o fare calcoli: come detto, abbiamo ancora tanto da giocarci in campionato e poi penseremo alla Coppa” rimarca Maiorani, tornato a vestire la maglia del “suo” Vicovaro nella finestra dicembrina di mercato. “Purtroppo non sto avendo molto spazio e non nascondo che mi piacerebbe giocare di più, ma cerco di allenarmi in maniera professionale per farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa”. Nel match con il La Rustica è dovuto subentrare a gara in corso, stante l’espulsione del giovane collega Bussi poco prima dell’intervallo: “La partita era piuttosto equilibrata e non c’erano state grandi occasioni fino a quel momento – commenta Maiorani – Poi quell’episodio ha spostato l’inerzia a favore del La Rustica che comunque ha trovato il primo gol in maniera piuttosto strana su un tiro deviato, poi il raddoppio è arrivato nel finale quando eravamo sbilanciati alla ricerca del pareggio”. Il morale del Vicovaro non può essere alto, ma la squadra di mister Orati dovrà scuotersi: “Veniamo da due sconfitte abbastanza pesanti con Riano e La Rustica, ma ora prepareremo la sfida sul campo del Futbol Montesacro con grande concentrazione. Ci aspetta una battaglia visto che loro sono in lotta per evitare i play out, ma noi sappiamo di dover fare un risultato importante per ripartire” conclude Maiorani.