Clamoroso al Franchi: il Trastevere batte il Siena 3-2

24.01.2021 17:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: radiosienatv.it
Clamoroso al Franchi: il Trastevere batte il Siena 3-2

Incredibile al Franchi. Il Siena riesce a perdere un match giocato, dal 27’ del primo tempo, in superiorità numerica. I bianconeri pagano caro due errori nel finale. Il Trastevere porta a casa 3 punti meritati per quello che si è visto nel rettangolo verde. Cinica la squadra laziale. Sconfitta pesante per la panchina di Argilli: in settimana sono attese novità.

Riavvolgiamo il nastro e proviamo a raccontare il match.
Le polemiche della settimana, con la partita di San Giovanni
Valdarno praticamente annullata, lasciano finalmente spazio al calcio giocato. Argilli mischia le carte e presenta un undici inedito: 4-3-1-2, con Ruggeri a far coppia con Carminati al centro della difesa e Mahmudov schierato dietro le due punte Guidone- Mignani. Torna dal primo minuto anche Nunes con Gerace a centrocampo. Agnello è il regista. Trastevere con un 4-3-3 abbastanza spregiudicato: c’è Sbardella con Lorusso largo a sinistra (sarà tra i migliori).

Primo tempo ricco di emozioni. Gli ospiti fanno possesso palla e vanno vicini al gol in più occasioni. I padroni di casa fanno male subito. Al 12’ Mignani approfitta di uno svarione di Tarantino e corre verso la rete: è chirurgico davanti al giovanissimo Casagrande. Palla sul primo palo per la rete che vale il vantaggio. Mentre Sannipoli si divora il pareggio, i bianconeri, oggi “total black”, graffiano ancora. Mignani si invola da solo verso la rete: Cervoni lo mette giù. Rosso per il difensore laziale e Trastevere in 10. Sul tramonto della prima frazione, succede quello che non ci si aspetta: Bertoldi, riceve palla in profondità e, con un bellissimo diagonale, fa secco Narduzzo. E’ 1-1 con la difesa di Argilli apparsa quantomeno distratta nell’occasione.

In apertura di seconda frazione pare di assistere ad un film già visto nella prima. Il Trastevere gioca bene: non si vede l’inferiorità numerica. Argilli corre ai ripari: dentro Schiavon e Gibilterra. Fuori Mahmudov e Gerace. Il Siena pare più vivace: prima Schiavon poi Guidone concludono di poco a lato. Il capitano ci prova ancora ma Casagrande dice di no. Ora è un assedio. Al 27’, sugli sviluppi di una punizione dal limite, batti e ribatti: palla al capitano che insacca. E’ la rete che vale il 2-1. Il Trastevere non molla. Errore grave di Martina: Bertoldi gli soffia palla e mette dentro. 2-2. Al 44’ Agnello spreca una clamorosa occasione. Al 46’ clamoroso al Franchi: fallo di Carminati su Milani. E’ rigore: Milani si incarica del tiro e batte Narduzzo.

Siena sconfitto. Mercoledì si torna in campo per il recupero con il Badesse