Dolomiti Bellunesi, test con la Marosticense: «Stiamo sul pezzo»

12.08.2022 23:30 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Dolomiti Bellunesi, test con la Marosticense: «Stiamo sul pezzo»

Un test all’antivigilia di Ferragosto attende la Dolomiti Bellunesi. E sarà il quinto di questo pre-campionato. Il quinto, sì. Ma rappresenta una prima volta. Perché dopo aver affrontato solo avversari di categoria superiore (tre di serie C, come la Virtus Verona, il Pordenone e la Triestina, oltre al Venezia protagonista nel torneo cadetto), ora il gruppo di Lucio Brando se la vedrà con una compagine di Promozione: la Marosticense. Appuntamento a domani (sabato 13), ore 16.30, allo stadio Zugni Tauro di Feltre: l'ingresso è libero.

«Serve una particolare attenzione in termini di approccio alla partita - ammonisce il tecnico - perché c’è il rischio di essere già in vacanza con la testa. Al termine di questo impegno, infatti, ci saranno due giorni e mezzo di stacco ed è normale che, dopo tre settimane caratterizzate da un intenso lavoro sul campo, i ragazzi sentiranno il desiderio di tornare a casa. Ecco perché dovremo essere bravi a rimanere sul pezzo. Almeno fino alle 18.30 di sabato».

I dolomitici hanno appena mandato in archivio un allenamento congiunto ricco di buoni spunti, al “Nereo Rocco”, contro la Triestina (2-0 per gli alabardati il punteggio): «Sì, sono rimasto soddisfatto - conferma Brando -. Abbiamo fatto bene e c’è la consapevolezza che stiamo crescendo di giorno in giorno: sia dal punto di vista del collettivo, sia a livello tecnico-tattico».

Al cospetto dell’undici di Marostica, la SSD Dolomiti Bellunesi è chiamata a “fare la partita”: «Sarà una gara diversa rispetto a quelle disputate finora Avremo la possibilità di concludere e spero anche di finalizzare maggiormente, rispetto ai precedenti impegni. In generale, impareremo altre cose e porteremo avanti il nostro processo di crescita».