Il Campodarsego deve arrendersi (2-0) all’Union Clodiense

22.05.2022 22:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Il Campodarsego deve arrendersi (2-0) all’Union Clodiense

Il Campodarsego chiude la sua straordinaria stagione con un ko per 2-0 a Chioggia, decisamente ingeneroso per quanto visto sul campo, ma che premia comunque la stagione di grande livello dei biancorossi: la squadra di Masitto saluta i playoff di Serie D e cede alla Clodiense di Andreucci che avanza al prossimo turno. Ma questo ultimo risultato non toglie nulla alla grande stagione della squadra, al lavoro dello staff di mister Masitto, ai collaboratori e a tutti i giocatori che hanno reso magica questa stagione! Oggi si chiude un campionato che ha visto il Campodarsego ritornare nelle posizioni di classifica che gli competono: è stata una stagione esaltante!
Sul campo, la gara il Campodarsego l’ha giocata bene, ha cercato le sue trame e ha costruito le sue occasioni, ma non è riuscito a pungere. La Clodiense, con qualche fiammata, l’ha portata a casa. Vantaggio granata al 39′ della prima frazione, con Ndreca che realizza dopo un rimpallo fortuito in area. Raddoppio, poi, al 5′ della ripresa, griffato da Di Maira. La squadra di Masitto, molto pericolosa nel rimo tempo con Cocola (a lato di pochissimo al 46′), nel secondo tempo ci prova ancora con Mobilio e Guitto, e nel finale si arrende anche alla traversa che in pieno recupero dice di no alla staffilata di Oneto. Al termine, il triplice fischio pone la parola “fine” su una stagione esaltante: l’abbraccio finale del gruppo biancorosso, tutti intorno a mister Masitto, corona e suggella un campionato sicuramente da ricordare.

UNION CLODIENSE-CAMPODARSEGO 2-0
UNION CLODIENSE: Passador, Boscolo Bisto, Tinazzi (44′ st De Angelis), Duse, Calcagnotto, Cuomo, Casarotto, Di Maira (26′ st Buongiorno), Ndreca (26′ st Ouro), Fasolo (24′ st Calabrese), Finazzi (1′ st Serena).
A disposizione: Petre, Mboup, Marcolin, Busatto. 
Allenatore: Andreucci. 
CAMPODARSEGO: Fortin, Oneto, Messali (19′ st Balla), Guitto (36′ st Solinas), Fratini, Buratto, Cocola (40′ st Reato), Alluci (9′ st Gentile), Colombi, Addiego Mobilio, Prevedello. (19′ st Giusti) 
A disposizione: 
Allenatore: Masitto. 
Arbitro: Cappai di Cagliari. 
Reti: 39′ pt Ndreca, 5′ st Di Maira. 
Note: ammoniti Andreucci (all. Clodiense), Cuomo, Addiego Mobilio, Buratto, Guitto, Cocola e Calabrese. Espulso Giusti al 43′ st. Calci d’angolo 5-2. Recupero 1′ 4′.