Lucchese, il ds Deoma: "Mercato? Può accadere di tutto..."

27.01.2020 17:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Lucchese, il ds Deoma: "Mercato? Può accadere di tutto..."

Daniele Deoma, in sala stampa, commenta la partita, ma parla anche del mercato che è a pochi giorni dalla chiusura: "Può accadere di tutto, siamo vigili in entrata, mentre in uscita ci sono una decina di giocatori richiestissimi, ma non ci muoveremo. Se c'è la possibilità dobbiamo provare a rinforzarci. In quale reparto? Conta poco dove. Anche oggi mancavano cinque giocatori ma la Lucchese ha fatto la sua parte. Dopo 21 partite non abbiamo ancora avuto il piacere di avere la rosa al completo e poter mandare qualcuno in tribuna, Gallon non lo abbiamo ancora visto e Ligorio ci manca da tre mesi".

"Oggi abbiamo fatto un primo tempo non da Lucchese, anche per merito del Ghiviborgo, poi nella ripresa abbiamo dominato. Ha debuttato Matteoni che mi è piaciuto tignoso, cattivo: mi piacciono quei giocatori ignoranti, e ne abbiano tanti. Con i tre punti di oggi siamo a sette punti nel girone di ritorno, siamo quasi al doppio rispetto all'andata, ma non perdiamo di vista mai da dove siamo partiti. Non voglio mettere le mani avanti, ma dovessimo arrivare secondi, terzi o quarti ci sia malcontento. Questo non vuol dire che ci tiriamo indietro: dobbiamo provarci fino alla fine e vincerne più possibile, abbiamo una tifoseria che è il nostro fiore all'occhiello. Domenica? Dobbiamo rispettare la Sanremese, sono partite difficili ma la favorita è sempre la Lucchese".