Lille, scelto il nuovo allenatore: il dopo Fonseca è Bruno Genesio

05.06.2024 19:45 di  Andrea Villa   vedi letture
Lille, scelto il nuovo allenatore: il dopo Fonseca è Bruno Genesio

Il nuovo timoniere della nave del Lille è Bruno Genesio, subentrando a Paulo Fonseca. Il club francese ha annunciato ufficialmente: "Siamo felici di comunicare l'ingresso di Bruno Genesio come guida della nostra squadra professionistica. Il mister, di 57 anni, ha sottoscritto un accordo biennale con la nostra società. Il migliore allenatore della Ligue 1 del 2022 è stato selezionato per prendere il posto di Paulo Fonseca sulla panchina dei Mastini".


"Negli anni '80 e '90, Bruno Genesio si è distinto come centrocampista, in particolare nell'Olympique Lyonnais, la squadra dove ha mosso i primi passi come allenatore. Nato il 1° settembre 1966 nella stessa città, ha collezionato più di 200 presenze da professionista a Lione, Nizza e Martigues. Ha iniziato la sua carriera di allenatore nei club dilettantistici (Villefranche, Besançon), per poi ottenere i suoi diplomi. Nel 2007, è tornato a Lione e ha ampliato la sua esperienza di tecnico all'interno dello staff, prima come assistente. Bruno Genesio è così diventato il braccio destro di Alain Perrin, Claude Puel, Rémi Garde e Hubert Fournier. La sua esperienza è stata ricca di successi: un titolo di Campione di Francia (2008), due Coppe di Francia (2008, 2012) e una semifinale di Champions League (2010). Nel dicembre 2015, a Bruno Genesio è stata affidata la guida della prima squadra, di cui ha subito ravvivato il gioco".

"Il suo bilancio alla guida dell'OL in 3 stagioni e mezzo: 185 partite, 4 qualificazioni europee (di cui 3 in Champions League), una semifinale di Europa League (2017), ma anche lo sviluppo di un gioco offensivo e spettacolare, senza dimenticare la crescita e la rivelazione di tanti giovani talenti (Fekir, Aouar, Ndombélé, F. Mendy…)".


"Dopo 2 stagioni di successo in Cina (Beijing Guoan), il tecnico di Lione è tornato in Ligue 1 nel marzo 2021. Ha rilanciato con successo uno Stade Rennais in difficoltà, che ha guidato prima alla qualificazione europea, poi a due promettenti 4° posti nel 2022 e 2023. La sua avventura bretone (124 partite tra il 2021 e il 2023) è stata altrettanto vincente nella qualità del gioco offerto. Come l'OL, la SRFC di Bruno Genesio ha proposto al pubblico un calcio generoso, prolifico ed efficiente.

Nel 2021-2022 la sua squadra ha anche stabilito il record di punti, vittorie e gol segnati in una stagione nella storia del club rossonero. L'allenatore del Rennes è stato quindi eletto miglior allenatore della Ligue 1 alla fine dello stesso anno finanziario 2021-2022".