Euro 2024: l'Inghilterra ribalta l'Olanda sostituendo i big e vola in Finale

10.07.2024 23:03 di  Nicolas Lopez   vedi letture
Euro 2024: l'Inghilterra ribalta l'Olanda sostituendo i big e vola in Finale

L'Inghilterra è la seconda finalista di Euro 2024. Come la Spagna contro la Francia, la squadra di Southgate ha superato i Paesi Bassi con un combattuto 2-1, ribaltando il risultato negli ultimi minuti di gioco. La partita è stata decisa da un protagonista inaspettato: Ollie Watkins, attaccante dell'Aston Villa classe '95, entrato all'81esimo al posto di Kane e autore del gol decisivo al 90esimo con un perfetto diagonale.

La prima mezz'ora di gioco al BVB Stadion ha regalato intense emozioni. Dopo soli otto minuti, Xavi Simons ha acceso il pubblico con un tiro potentissimo dai 30 metri che ha superato Pickford. Nonostante la gioia iniziale, i Paesi Bassi non sono riusciti a mantenere il vantaggio a lungo. L'Inghilterra ha infatti reagito subito, trovando il pareggio grazie a un rigore conquistato e trasformato da Harry Kane.

Successivamente, la squadra di Southgate ha dominato il gioco per venti minuti, creando diverse occasioni da gol con Foden in grande evidenza. L'attaccante del Manchester City è stato fermato prima da Dumfries, che ha intercettato il pallone sulla linea di porta, e poi dalla traversa, colpita con una conclusione a giro da oltre 20 metri.

D'altra parte, i Paesi Bassi, pur avendo aperto le marcature con un bellissimo gol del giovane Simons, hanno avuto solo un'altra grande occasione nel primo tempo: Dumfries, protagonista su un calcio d'angolo, ha colpito il montante con un colpo di testa.

Al 35esimo minuto, la partita ha subito una svolta con il primo cambio forzato. In difficoltà a centrocampo, Koeman ha sostituito l'infortunato Depay con Veerman, rinforzando così il reparto centrale che da quel momento ha sofferto meno il ritmo degli inglesi. Nel secondo tempo, infatti, Kane e compagni si sono resi meno pericolosi, mentre i Paesi Bassi hanno avuto la prima grande occasione della ripresa con un colpo di testa di van Dijk, respinto prontamente da Pickford.

L'Inghilterra, però, non ha mai smesso di lottare. Nel finale è tornata ad attaccare con insistenza. Al 79esimo, un gol di Saka è stato annullato per fuorigioco di pochi centimetri. Poi, al 90esimo, è arrivata la rete inaspettata di Watkins. Entrato all'81esimo, ha segnato il gol decisivo con un diagonale che ha battuto Verbruggen.

L'Inghilterra vola così in finale, dove domenica a Berlino affronterà la Spagna.