Torneo delle Regioni, Femminile: sul tetto d'Italia c'è il Piemonte Valle D’Aosta

19.04.2019 22:45 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Torneo delle Regioni, Femminile: sul tetto d'Italia c'è il Piemonte Valle D’Aosta

Il Piemonte Valle d’Aosta conquista il tricolore. Battuta, in rimonta, la Liguria per 3-1. Dopo gli Allievi è toccato al calcio femminile proseguire la giornata conclusiva del Torneo delle Regioni. Liguria e Piemonte si sono affrontate nel bellissimo centro sportivo del Frosinone, situato nella cittadina di Ferentino. La gara, diretta da una terna anch’essa tutta al femminile, si avvia con ritmi non altissimi. Il match si sblocca al 16’: si accende una mischia nell’area del Piemonte Valle d’Aosta e l’ultimo tocco, che beffa il portiere, è di Zecchino, per un autogol che regala il vantaggio alle liguri. Il Piemonte trova il pareggio con Mellano, su calcio di rigore, realizzato pochi secondi prima dell’intervallo. La ripresa si apre con il Piemonte più arrembante. Infatti al 12’ le ragazze di mister Riccardi mettono la freccia con Aloi. Al 29’ allungano ancora con Bagnasco. Con questo successo il Piemonte Valle D’Aosta ottiene il terzo titolo femminile nella storia del Torneo delle Regioni. Anche le calciatrici delle due formazioni sono state premiate dal presidente LND Cosimo Sibilia. Hanno preso parte alle premiazioni, dopo aver assistito all’incontro il consigliere federale Stella Frascà, il vice presidente per l’Area Centro Giuseppe Caridi insieme ai presidenti regionali Mossino (Piemonte Valle d’Aosta), Ivaldi (Liguria) e Zarelli (Lazio). Presente anche il componente del CRA Lazio, Ivan Magnani.

LIGURIA-PIEMONTE VALLE D’AOSTA 1-3
LIGURIA: Parodi, Barbieri, Basso, Brucci (1’st Barbieri), Ferrea, Giuliana, Isoleri, Luccisano (17’st Giusto), Moscamora, Poletto, Vecciu (1’st Rizzo), Ymeri PANCHINA Seravalli, Bernat, Del Verme, Famà, Giusto, Rizzuto, Solari ALLENATORE Maggi
PIEMONTE VDA: De Filippo, Sorleto, Sala, Ponzio (5’st Colombero), Bagnasco, Accoliti (22’st Papagna), Aloi, Ottone, Frasson, Mellano (28’st Gennari), Zecchino PANCHINA Serale, Ghibaudo, Oberofer, Faudella, Beccaria, Biggi ALLENATORE Riccardi
MARCATORI: autogol Zecchino 16’pt (L), Mellano rig. 44’pt (P), Aloi 12’st (P), Bagnasco 29’st (P)
ARBITRO Spampinato di Ciampino ASSISTENTI Negro e Nardozi di Roma 1
NOTE: Ammoniti Rupinaro Angoli 3-5 Fuorigioco 1-1 Rec. 4’pt-5’st