Enna, l'accusa di Catania: «Tesserate persone per prendere il bonus...»

Eccellenza Sicilia
05.03.2021 06:30 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Enna, l'accusa di Catania: «Tesserate persone per prendere il bonus...»

Seby Catania, allenatore dell'Enna calcio, è tornare a parlare alla trasmissione "Fuorigioco". A tenere banco naturalmente è la possibile ripresa del campionato di Eccellenza.

Queste le parole del tecnico: «Vogliamo tornare alla nostra normalità. Ci siamo lasciati alle spalle un 2020 tremendo ma non sappiamo come andrà a finire e diventa tutto più complicato. Il sogno sarebbe quello di ripartire ma perché credo ci siano le condizioni per farlo. Hanno dato bonus ad atleti e addetti ai lavori fino alla Terza categoria, addirittura sono stati tesserati persone per prendere il bonus. Quei soldi potevano essere investiti diversamente. Non hanno tutelato le società serie, i calciatori, gli allenatori. Ci sono società che vanno rispettate. Io credo che la nostra classe politica se ne sia letteralmente fregata di noi. E se venerdì si decidesse di far ripartire l’Eccellenza lo farebbero solo per salvaguardare le loro poltrone, non certo il nostro movimento».