Accardi si scaglia contro il Palermo: "Questo non è amore..."

16.10.2019 09:51 di Elena Gestra   Vedi letture
Accardi si scaglia contro il Palermo: "Questo non è amore..."

Beppe Accardi, operatore di mercato, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Tuttomercatoweb.com”, prolungando la querelle con il nuovo Palermo di Mirri: «Sagramola dice anche che Mirri ha pagato 2,8 milioni per coprire gli stipendi, in realtà non c’era scritto questo sul contratto ma che l’attuale presidente l’anno scorso avrebbe acquisito i diritti pubblicitari del Palermo per cinque anni per 2,8 milioni. Soldi quindi versati per avere un tornaconto personale. E nello stesso momento Mirri acquisiva l’opzione fino al 15 marzo per comprare il Palermo a dieci euro. E li hanno provato a contattare York Capital per rivendergli la squadra. Non ditemi che questo è amore».