Matese, il presidente Rega: «Esposito non si tocca. Retaggi del passato non hanno più valore»

06.12.2022 20:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: atuttocalciotv
Matese, il presidente Rega: «Esposito non si tocca. Retaggi del passato non hanno più valore»

Vittorio Esposito resterà a Piedimonte. Questo è sostanzialmente il messaggio che ha tenuto a divulgare il presidente del Matese Luigi Rega attraverso i canali ufficiali del club. Nei giorni precedenti erano emersi dei rumors che vedevano Fantavittorio accostato a diversi club, ma il numero uno matesino smentisce una partenza del molisano:

"Il Matese è una realtà del panorama dilettantistico italiano con oltre  100 punti totalizzati nelle stagioni e una posizione di classifica attuale. Retaggi del passato non hanno valore nel presente, ad oggi la nostra società non ha nulla da invidiare a nessuno. Pertanto ci teniamo a comunicare a desterminati sognatori illusi, i quali dovrebbero concentrare le energie in cose più importanti, che il calciatore Vittorio Esposito è di proprietà del Matese, la quale società ha tutto l'interesse a far si che il giocatori continui a deliziare i nostri tifosi. Qualora questa situazione dovesse cambiare,  saremo i primi a comunicarlo, ma ad oggi aspettiamo a braccia aperte il ritorno in campo del nostro diez".