UFFICIALE: Lipsia, rinnovato il contratto del centrocampista Kampl

18.05.2022 13:45 di Nicolas Lopez   vedi letture
UFFICIALE: Lipsia, rinnovato il contratto del centrocampista Kampl

Kevin Kampl non va da nessuna parte. La RedBull Lipsia e Kevin Kampl hanno concordato una proroga anticipata del suo contratto, il che significa che lo sloveno rimarrà al club fino al 2024. Il 31enne è a Lipsia dall'agosto 2017 e ora può aspettarsi la sua settima stagione al il club.

Kevin Kampl ha giocato 170 volte in tutte le competizioni con l'RB Lipsia (9° per numero di partite nella storia del club), segnando sei gol e registrando 18 assist. Il centrocampista è stato una parte importante della squadra che ha vissuto la migliore stagione nella storia del club, dove i Red Bulls hanno raggiunto le semifinali di UEFA Europa League, sono arrivati quarti in Bundesliga per qualificarsi alla Champions League la prossima stagione e ha raggiunto la finale della DFB-Pokal, che si giocherà sabato alle 20:00 a Berlino.

Kevin Kampl: "L'RB Leipzig è il mio club, Lipsia è la mia città ed è stata una seconda casa per me e la mia famiglia da molto tempo ormai. Mi sono divertito molto e con successo qui dal 2017 e sono orgoglioso di stare qui mentre continuiamo a scrivere più storia. Ora abbiamo una partita enorme in arrivo con la nostra terza finale di Pokal a Berlino e questa volta vogliamo riportare il trofeo a Lipsia. I nostri fan lo meritano. Poter annunciare il mio nuovo contratto prima della finale è ancora più bello e dimostra che continueremo questo viaggio insieme!".

 
Florian Scholz, Direttore Commerciale Sport: "Kevin Kampl è un giocatore davvero rispettato che è stato una parte fondamentale della nostra squadra e del nostro club per cinque anni. Kevin rappresenta il viaggio del club: è in continua crescita, ha preso decisioni a lungo termine e ha fame di successo. Di conseguenza, siamo rapidamente giunti alla conclusione che vorremmo continuare a lavorare insieme per un altro anno dopo il 2023".
 
Christopher Vivell, Direttore Tecnico: "Ogni squadra ha bisogno di leader con esperienza e Kevin è diventato uno qui. È davvero importante per la nostra squadra e per i nostri tanti giovani giocatori. Per noi è importante sia dentro che fuori dal campo. Legge bene il gioco e il suo gioco di costruzione è una parte fondamentale del nostro gioco. Gioca nel modo in cui vogliamo giocare a calcio e questo lo rende così prezioso per noi".