UFFICIALE: Union Berlino, ingaggiato il 21enne Jamie Leweling

19.05.2022 22:45 di Massimo Poerio   vedi letture
UFFICIALE: Union Berlino, ingaggiato il 21enne Jamie Leweling

L'Union Berlin ha ingaggiato il 21enne Jamie Leweling. Dopo Paul Seguin, il nazionale tedesco U21 è il secondo giocatore della SpVgg Greuther Fürth che gli Irons hanno portato a Köpenick dopo la fine della stagione.

Dopo che Leweling era passato attraverso l'U17 e l'U19 del Kleeblatt, gli è stato permesso di fare il suo debutto in 2. Bundesliga all'età di 18 anni il primo giorno della stagione 2019/2020. All'inizio della stagione era ancora per lo più in panchina. Intorno alla pausa invernale, il giocatore della U-nazionale ha poi mostrato di cosa è capace.

Nella partita contro il VfL Bochum, Leweling è entrato in campo a 17 minuti dalla fine quando il punteggio era 1-1, e alla fine era 3-1 per il quadrifoglio. In primo luogo Leweling ha impostato il primo gol per Branimir Hrgota, nei minuti di recupero ha allungato lui stesso il vantaggio. Nelle tre partite successive, Leweling ha segnato altre due volte, un assaggio delle sue qualità.

Per quanto deludente sia stata per lui la stagione della promozione di Fürth - è stato solo sei volte nell'XI titolare - il nativo di Norimberga ha mostrato risultati promettenti nella sua prima stagione in Bundesliga. Con sette punti marcatori, Leweling è coinvolto in più di ogni quarto gol nel Fürth. Il suo record attuale al Kleeblatt: 17 punti in 82 partite.

Per Jamie Leweling, il suo sviluppo sportivo è stato particolarmente importante, per il quale vede l'Union come il posto giusto dove andare: “I colloqui con Oliver Ruhnert e Urs Fischer mi hanno davvero convinto. Inoltre, negli ultimi anni è stato molto facile vedere che l'Union è un club in cui i giocatori possono crescere e migliorare. Per me, da giovane giocatore, questo è un punto molto importante. Non c'è bisogno di dire molto sullo stadio e l'area circostante. Ho giocato qui con il Fürth poco prima della fine della stagione e l'atmosfera era travolgente. Sono molto felice di poter fare i prossimi passi nella mia carriera professionale in Union”.

"Sono lieto che siamo riusciti a convincere Jamie delle prospettive della Union e che ci abbia scelto nonostante numerose altre richieste. Con lui abbiamo un giocatore offensivo tecnicamente e fisicamente forte che ci darà nuovo slancio e ancora più velocità con il suo modo di giocare a calcio", commenta Oliver Ruhnert, amministratore delegato di Union Professional Football, sul cambio da Jamie Leweling.