Follia a Roma: il padre di Scamacca come una furia nella sede della Roma

19.05.2021 11:15 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Follia a Roma: il padre di Scamacca come una furia nella sede della Roma

Notizia clamorosa quella riportata dal quotidiano online Leggo. Secondo quanto riportato dai colleghi di Roma, il padre di Emiliano Scamacca, attaccante di proprietà del Sassuolo in questa stagione in prestito al Genoa, si sarebbe letteralmente fiondato con la sua auto dentro il centro sportivo di Trigoria, sede della Roma, superando i cancelli di ingresso a velocità sostenuta.

Dopo aver fermato la propria auto è sceso insieme al suo cane lupo e con tanto di spranga di ferro in una mano minacciando le guardie giurate che gli hanno impedito di proseguire verso gli uffici della società.

Il sig. Scamacca ha chiesto più volte di parlare con Bruno Conti, e reclamando dei soldi. Tornato verso il parcheggio avrebbe distrutto con la spranga di ferro il lunotto di ben quattro auto parcheggiate.

Non si conoscono le ragioni di quanto avvenuto ne, per il momento, ulteriori dettagli.