Lumezzane, Franzini: «Sconfitta bruciante, due episodi regalati alla Giana Erminio»

24.02.2024 15:45 di Francesco Vigliotti   vedi letture
Lumezzane, Franzini: «Sconfitta bruciante, due episodi regalati alla Giana Erminio»

Secondo passo falso in tre partite per il Lumezzane, che ieri ha ceduto alla Giana Erminio dopo aver sprecato un vantaggio iniziale. «Abbiamo perso per due episodi assurdi che ci siamo creati noi» ha ammesso mister Arnaldo Franzini nel post-partita. «La gara era sotto controllo, non una super prestazione, ma dopo un inizio complicato eravamo in vantaggio».

L'analisi del tecnico

Primo gol: "Eravamo in 10 per l'uscita di Pisano, due contrasti persi davanti all'area e abbiamo lasciato l'uomo libero davanti al portiere".

Secondo gol: "Un errore incredibile che non può capitare. Purtroppo paghiamo questi errori e ora ci ritroviamo a commentare una sconfitta che dà fastidio".

Cosa manca al Lumezzane?

Superficialità: "Ho visto delle cose che non mi sono piaciute, un po' di superficialità in alcune situazioni".

Atteggiamento: "La mia paura era che la squadra non restasse sul pezzo, che non fossimo umili e tranquilli. Non deve mai mancare l'atteggiamento giusto".

L'espulsione di Moscati:

Nervosismo ingiustificato: "C'era ancora tempo per recuperare la partita, ma quando prendi gol su episodi clamorosi è normale sentirsi frustrati. Non siamo stati bravi a mantenere la lucidità e a cercare di creare qualcosa per pareggiare".