Paura Serie C: non c'è solo il Brindisi a rischio penalizzazione

01.03.2024 11:45 di Massimo Poerio   vedi letture
Paura Serie C: non c'è solo il Brindisi a rischio penalizzazione

Oltre all'Alessandria, già penalizzata di due punti, altre squadre di Serie C rischiano sanzioni per il mancato pagamento di stipendi e contributi relativi al bimestre novembre-dicembre. Tra queste, il Brindisi, che ha avuto un'udienza il 28 febbraio per discutere la sua posizione.

L'udienza non ha portato a una sentenza immediata, che è stata rinviata al 18 marzo 2024. Nel frattempo, la FIGC ha ordinato al Brindisi di depositare gli estratti dei propri conti correnti entro il 14 marzo 2024.

La situazione del Brindisi è preoccupante. La squadra pugliese, neo promossa dalla Serie D, è attualmente ultima in classifica nel Girone C con 17 punti in 28 gare. Il penultimo posto dista solo 3 punti, ma una penalizzazione potrebbe aumentare il divario e compromettere irrimediabilmente la stagione.

Oltre al Brindisi, altre squadre di Serie C sono sotto osservazione da parte della Covisoc per il mancato pagamento degli stipendi. Tra queste, ci sono club di tutti i gironi.