Il Roccella si è ritrovato in attesa degli arrivi dal calciomercato

03.12.2020 20:30 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Fonte: Gazzetta del Sud
Il Roccella si è ritrovato in attesa degli arrivi dal calciomercato

La vittoria, la prima stagionale dopo ben 5 sconfitte consecutive e nessu­na rete siglata su azione, ottenuta domenica scorsa al “Muscolo" nella gara di recupero contro il Traina, ha ridato slancio e creato tanto entusia­smo all'interno del club reggino e in tutto l'ambiente sportivo roccellese.

Nonostante il traumatico e doloro­so avvio di campionato, il team del trainer Franco Galati domenica scorsa contro la formazione siciliana ha messo in mostra segni di vitalità di notevole spessore.

Nonostante, infatti, l'assenza di alcuni giocatori importanti (Suraci, Capellini, Iacono, Riitano, Buxton e Sidibe) e la mancanza nel reparto avanzato di un vero attaccante d'a­rea di rigore (l'argentino Lazzarini ha lasciato il gruppo per problemi personali), la compagine reggina, presa letteralmente per mano da al­cuni giocatori esperti tra cui Coluc­cio, Malerba, Pagano e Cito, ha forte­mente voluto la vittoria. Contro i si­ciliani la formazione calabrese, oltre alla caparbietà fino al triplice fischio di acciuffare il successo, ha i gettato il cuore oltre l'ostacolo, affrontando con estrema determinazione il Trai­na e. allo stesso tempo, dimostrando di avere tutte le carte in regola per ti­rarsi fuori al più presto dai bassifon­di della graduatoria.

Anche se la ripresa del campiona­to. come comunicato nelle ultime 48 ore dalla Lega, è stata posticipata di una settimana (si tornerà a giocare domenica 13 dicembre), il Roccella martedì scorso, dopo il giorno di ri­poso concesso ai giocatori dal trai­ner Galati, ha regolarmente ripreso i propri allenamenti. Ieri, addirittura, doppia seduta giornaliera per tutto il gruppo. Oggi, invece, l'allenatore Galati. sfruttando cosi tutti i compo­nenti della rasa, farà disputare ai suoi una partita amichevole. Alla ri­presa del torneo, tra dieci giorni, il Roccella avrà l'opportunità di sfrut­tare ancora una volta il fattore cam­po visto che al "Muscolo" sarà di sce­na la Acr Messina. In attesa, comun­que, di poter vedere finalmente vuo­ta l'infermeria, il trainer roccellese potrebbe a breve avere a disposizione qualche altro rinforzo grazie alla riapertura, da martedì scorso, della co­siddetta "finestra" di mercato invernale. Come, infatti, ampiamente evi­denziato al termine della gara di domenica scorsa contro il Troina dal direttore sportivo del Roccella, Fran­cesco Curtale, a giorni in casa ama­ranto potrebbero giungere non me­no di due nuovi giocatori, entrambi di categoria: un centrocampista e un attaccante.