Lo Monaco molla la pista Vibonese e si prende il Sant'Agata: il nuovo allenatore è l'ex Pro Carlos Aurelio

21.06.2024 21:00 di  Chiara Motta   vedi letture
Lo Monaco molla la pista Vibonese e si prende il Sant'Agata: il nuovo allenatore è l'ex Pro Carlos Aurelio

Se non è un vero colpo di scena, poco ci manca. La cordata di investitori guidata da Pietro Lo Monaco, attuale direttore generale del Novara, ha spostato nei giorni scorsi le proprie mire mollando la pista che li voleva interessati ad acquistare la Vibonese.

Il gruppo, infatti, ha deciso di risollevare le sorti del Città di Sant'Agata, altro club che milita nel girone "I" della Serie D, facendo uscire in questo modo il club siciliano dalla crisi in cui era piombato e che metteva a rischio anche la categoria.

In casa Sant'Agata, due giorni fa, c'è stata la presentazione della nuova proprietà a guida argentina. Società in cui Pietro Lo Monaco non avrà ruoli operativi ma che sicuramente avrà la sua influenza dall'esterno.

L'imprenditore Maximiliano Sosa sarà il presidente del club, con Ariel Ojeda vice. Massimiliano Ferraro e Santo Russo saranno rispettivamente il direttore tecnico e il direttore sportivo del club.

Durante l'incontro, inoltre, è stato annunciato che sarà l'ex calciatore Carlos Dario Aurelio (48), che ha militato nel campionato italiano di Serie B con le maglie di Brescia, Cosenza e Spal, il nuovo allenatore della formazione siciliana.

Il Città di Sant'Agata, dunque, è pronto a iniziare una nuova avventura con la nuova proprietà a guida argentina. La società siciliana, che punta a fare bene nel prossimo campionato di Serie D, sa che per raggiungere gli obiettivi prefissati servirà un grande lavoro di squadra e una grande determinazione.

Con la nuova proprietà, il Città di Sant'Agata spera di poter costruire una squadra competitiva in grado di lottare per le posizioni di vertice.