Savoia, Parlato: "Conosciamo i difetti. Marsala? Lo vedremo in campo"

21.09.2019 21:04 di Davide Guardabascio   Vedi letture
© Foto di Savoia
© Foto di Savoia

Viglia di campionato in casa Savoia che domani ospita il Marsala, che nella scorsa stagione fu la terza forza del girone "I".

Queste le parole del tecnico Carmine Parlato: «Il lavoro settimanale è sempre figlio degli eventuali errori della domenica. Conosciamo i nostri difetti: dobbiamo assolutamente eliminarli e giocare con una testa più libera, giocando con lucidità in entrambe le fasi. Serve equilibrio dal primo all’ultimo minuto. Volzone? Fa parte di una squadra: gli errori li commettiamo tutti, io per primo. Allo stesso momento, le responsabilità sono di tutti. Abbiamo una rosa ampia: il mio obiettivo è trovare un undicesimo, ma in queste partite non è stato possibile, complici le squalifiche. Ogni partita va giocata, ci sono dei pro e dei contro: in 3 partite abbiamo costruito almeno 15-16 palle gol. Sicuramente mi aspettavo di subire meno gol. Orlando e Cerone compatibili? Assolutamente sì. Tutti a disposizione? Ne ho convocati 20, sono tutti a disposizione eccezion fatta per lo squalificato Rondinella. Che Marsala mi aspetto? Ai ragazzi vengono date tutte le info sugli avversari, poi si vedrà in campo come giocherà il Marsala».