Unipomezia, Tozzi: «Vinta una gara molto maschia, la volevamo a tutti i costi»

06.12.2021 18:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Unipomezia, Tozzi: «Vinta una gara molto maschia, la volevamo a tutti i costi»

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. L’Unipomezia non aveva scelta a Cascina nello scontro diretto con i toscani. La squadra di Centioni ha saputo interpretare ottimamente il match e colpire l’avversario approfittando dell’errore difensivo e del terreno pesante. Altra nota positiva, oltre ovviamente ai tre punti che hanno permesso ai rossoblù di lasciare l’ultimo posto, è stato il gol di Gian Piero Tozzi. L’attaccante si è finalmente sbloccato ed ora anche per lui può iniziare un nuovo campionato. Queste le sue parole:

“è stata una vittoria fondamentale, sapevamo l’importanza di questa partita. In questi casi i tre unti valgono doppio. è stato un successo che ci permette di rimanere agganciati ed anzi, abbiamo scavalcato due posizioni. La partita è stata molto maschia su un terreno appesantito, tante palle sporche e contrasti. Ma alla fine credo che abbia vinto la squadra che ci ha messo più voglia e che ha dimostrato di volere a tutti i costi la vittoria. Sono molto contento, ce lo meritiamo visti i sacrifici che stiamo facendo da luglio. Sono felice anche perché la vittoria è arrivata grazie a un mio gol, stavo attraversando un momento delicato ma non ho mai mollato. Penso che l’abbraccio del gruppo dopo aver segnato sia una bella dimostrazione di fiducia, affinità e affetto. Purtroppo stiamo raccogliendo meno di quanto meritiamo, ma sono sicuro che alla lunga riusciremo ad avere ragione”.

Mercoledì si ritorna subito in campo per il primo turno infrasettimanale. L’Unipomezia ospiterà il Montespaccato: “Sarà una partita molto complicata, loro sono una squadra forte e che ha battuto anche la capolista 4-0. Li abbiamo già affrontati in amichevole, li conosciamo. Questo è un campionato molto livellato e si può vincere e perdere con chiunque, dalla prima all’ultima in classifica. Noi proveremo sicuramente a dare continuità al risultato di ieri, rispetteremo l’avversario ma senza temerlo cercando di sfruttare anche il fattore casalingo. Ci faremo trovare pronti”.