Lascia il calcio a 30 anni e si apre un profilo Onlyfans: è boom economico

19.03.2024 07:15 di Andrea Villa   vedi letture
Lascia il calcio a 30 anni e si apre un profilo Onlyfans: è boom economico

Miguel Guerrero, a soli 30 anni, ha visto chiudersi rapidamente la sua carriera da portiere. Il suo percorso nel calcio ha raggiunto la fine nel 2023, quando ha indossato la maglia del club argentino del Velez Sarzfield. Da allora, la sua vita ha subito una trasformazione radicale. Non solo ha appeso i guantoni al chiodo, ma si è dedicato a una nuova forma di occupazione, in linea con i tempi moderni dei social media.

Decidendo di sfruttare le sue capacità fisiche per guadagnare, Guerrero ha creato profili su Instagram e OnlyFans, offrendo contenuti che attirano seguaci e monetizzando la sua presenza online. L'ex portiere, che aveva già fatto esperienza come "influencer" partecipando allo show "Temptation Island", ha deciso di intraprendere questa strada in proprio. La sua popolarità è cresciuta notevolmente nel tempo, attirando proposte particolari che vanno al di là del semplice contenuto sessuale.

Guerrero ha condiviso di tutto attraverso i suoi profili: foto, video, e anche qualche performance di danza con coreografie fantasiose. Il suo sistema si è dimostrato estremamente redditizio, con abbonamenti che si aggirano intorno ai 100 euro al mese. In sei mesi, ha accumulato oltre 80.000 euro, con una community che continua a crescere su Instagram e sul suo canale privato.

Il portiere ha adottato una strategia graduale nell'aumentare il livello di contenuti condivisi, suscitando curiosità e interesse tra i suoi seguaci. Per Guerrero, essere di fronte all'obiettivo è diventato un lavoro a tempo pieno, con un pubblico che apprezza i suoi contenuti, che spaziano tra il particolare e il generico, a seconda dei gusti e delle possibilità economiche dei suoi fan.