Slitta a domani l'entrata in vigore del nuovo DPCM

05.11.2020 09:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Slitta a domani l'entrata in vigore del nuovo DPCM

Notizia dell'ultima ora. Il nuovo DPCM firmato poco prima della mezzanotte di ieri, martedì 3 novembre, dal premier Giuseppe Conte non entrerà in vigore domani.

Il nuovo DPCM sarà operativo dal 6 novembre, quindi da venerdì prossimo, fino al 3 dicembre 2020. Il testo sarà presentato questa sera, intorno alle 20:20 dallo stesso presidente del consiglio che parlerà in diretta tv alla nazione.

Nonostante lo slittamento, non ci sono cambiamenti dell'ultima ora apportati al DPCM. Resta, tra le novità, il regime differenziato che divide l’Italia in tre fasce di rischio contagio, determinate a seconda dei 2 parametri elencati nel testo. Tra le poche modifiche apportate rispetto alla prima bozza, c'è da segnalare la mancata serrata dei parrucchieri: restano aperti anche nei territori che rientrano nelle zone «rosse».