Il progetto Molfetta Calcio anche oltre confine. Siglata la partnership con Raffaele Misceo

25.11.2020 22:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Il progetto Molfetta Calcio anche oltre confine. Siglata la partnership con Raffaele Misceo

Amore per il territorio e sguardo verso il mondo. Sentimento per la propria città a valorizzazione del brand a livello internazionale. La Molfetta Calcio ha un progetto che non si ferma solo al campo, ma guarda al domani, al futuro, al globo.

È con quest’obiettivo che la società biancorossa ha siglato un accordo con Raffaele Misceo, CEO di Escape Campus, scuola di inglese innovativa con sede nel centro di Londra, in Oxford Street, per esplorare potenzialità e opportunità capaci di far conoscere la sua realtà. Pur avendo soli 35 anni, Misceo è già diventato un punto di riferimento per l’impegno in progetti di sviluppo tecnologico, al punto da indurre lo Smau di Napoli a conferirgli il premio per l'Innovazione Digitale.

“Come imprenditore e appassionato di calcio – afferma – ho potuto notare qualcosa di speciale nella Molfetta Calcio. Una squadra giovane e ambiziosa, con tanta voglia di dimostrare in campo, coordinata da un team di dirigenti con una grande visione e notevoli capacità di far crescere la squadra”.

È così che parte la sfida, è così che i due mondi entrano all’improvviso in contatto, generando sogni, progetti e opportunità. “In particolare – prosegue – ho avuto modo di legare con il direttore generale Beppe Camicia, da subito abbiamo avuto un buon feeling e ci siamo trovati in linea con il modo di pensare. Penso che insieme possiamo fare un ottimo lavoro e perché no, a breve portare la la Molfetta in serie C”. Parole che fanno battere il cuore ai tifosi, proferite da uno che non ha paura di osare. Simbolo dell’intraprendenza che genera eccellenza, Misceo è infatti esempio tangibile del successo che ambizione e know-how italiani generano all’estero. Ma non solo oltre confine. Raffaele, infatti, tornato nella sua città natale, Bari, nel 2019, ha deciso di aprire una succursale del Campus. E dopo aver collaborato con club inglesi quali Chelsea, Everton, Manchester City, West Ham, ha deciso di investire ulteriormente nel territorio di origine, supportando l'iniziativa “Molfetta Calcio”.

“Siamo orgogliosi – spiega Beppe Camicia – di questo rapporto che non esito a definire speciale. Con Raffaele abbiamo grandi idee e puntiamo a diventare ogni giorno un po’ più grandi. Oltre Molfetta, oltre la Puglia. Siamo convinti di poterci togliere grandi soddisfazioni”.