Lukas Vorlicky si trasferisce allo Slavia Praga: all'Atalatana percorso incidentato

06.02.2024 23:45 di Maria Lopez   vedi letture
Lukas Vorlicky si trasferisce allo Slavia Praga: all'Atalatana percorso incidentato
© foto di TuttoMercatoWeb.com

L'attaccante ceco Lukas Vorlicky ha ufficialmente intrapreso un nuovo capitolo della sua carriera calcistica, firmando per lo Slavia Praga. La trattativa è stata avviata nelle ultime ore dello scorso giovedì, prima della chiusura del calciomercato per le acquisizioni in Italia. Una mossa strategica che consente a Vorlicky di ritornare in patria dopo una parentesi sfortunata con la maglia nerazzurra dell'Atalanta.

Il percorso di Vorlicky con l'Atalanta inizia nel 2016, ma purtroppo è stato segnato da diversi infortuni che hanno ostacolato la sua crescita. Nel 2021, un infortunio ad aprile è stato il primo di una serie di lunghe convalescenze. Nella stagione 2021-22, l'attaccante ceco ha avuto solo due minuti di gioco con l'Hellas Verona prima di subire un altro infortunio. Nella stagione successiva, nonostante l'affollato reparto offensivo, Vorlicky ha fatto il suo esordio in prima squadra, impressionando con le sue prestazioni.

Il trasferimento di Vorlicky allo Slavia Praga è avvenuto a titolo definitivo, con un accordo che prevede un pagamento di circa 500 mila euro più il 10% della futura cessione. Questa decisione segna il ritorno del giocatore in patria, con l'opportunità di continuare la sua carriera in un contesto familiare.

Il comunicato ufficiale rilasciato dall'Atalanta BC conferma la cessione definitiva di Lukas Vorlicky allo Slavia Praga. Il club bergamasco saluta affettuosamente il calciatore di 22 anni, augurandogli il meglio per il prosieguo della sua carriera e il suo futuro. Concludendo così la sua esperienza in Italia, Vorlicky si prepara a affrontare nuove sfide e opportunità con la squadra ceca, portando con sé l'esperienza maturata nel calcio italiano.