Equipe Campania, ecco De Marco e Tascone. Foggia va a Casarano

31.07.2019 11:10 di Stefano Sica   Vedi letture
Equipe Campania, ecco De Marco e Tascone. Foggia va a Casarano

Equipe Campania working in progress. Dopo Maurizio Maraucci, il roster del direttore tecnico Guglielmo Tudisco, assistito da Massimo Perna, Nunzio Gagliotti e Antonio Rinaldis, si rinforza con altri elementi di spessore. Entrano, infatti, nel gruppo di Mugnano Simone Tascone, centrocampista classe '97 l'ultima stagione a Fano, Simone De Marco, centrocampista classe '94 con lunghi trascorsi alla Casertana, Giovanni Della Corte, esterno sinistro classe '95 ex Paganese, Andrea Mancini, attaccante del '96 che la recente annata si è diviso tra Pineto e Francavilla 1927, e Alfredo Esposito, numero uno classe '93 ex Albanova. C'è anche un under: Angelo De Carlo, difensore classe 2000 ex Berretti della Reggina. Dopo l'allenamento del pomeriggio, ha salutato la truppa, visibilmente felice e tirato a lucido, Ciro Foggia: per lui c'è il Casarano, club pugliese neopromosso in D con sogni di grandezza (ha preso anche Giuseppe Mattera). Molto festeggiato l'attaccante da compagni ed entourage per questa nuova opportunità professionale. Altre trattative sono in corso: Felice Simonetti, per esempio, piace al Biancavilla, lo stesso De Marco potrebbe finire al Casarano che ormai non ha più freni inibitori. Confermate le amichevoli col Savoia al Giraud (giovedì 1 agosto alle 17) e con l'Afro Napoli al Vallefuoco (sabato 3 agosto alle 10). Oggi seduta pomeridiana di questa terza settimana di lavori. Ad occuparsi dei portieri resta solo Giovanni Di Fiore: l'ex Paganese, Gennaro Della Corte, inizierà a breve l'avventura con la Cantera Napoli, progetto voluto dal vice presidente azzurro Edoardo De Laurentiis e che selezionerà talenti in erba in grado di potersi ritagliare un futuro nel club partenopeo. Della Corte fungerà da Responsabile dei preparatori dei portieri. Massimo Perna, invece, continuerà a calcare i campi di gioco da protagonista assoluto: a 39 anni lo ha tesserato la Barrese, squadra partecipante al campionato di Prima Categoria campana. Nel frattempo, proseguirà il suo cammino con l'Equipe per ritagliarsi un futuro da allenatore. Anche il trio Tudisco-Rinaldis-Gagliotti è alla ricerca del progetto giusto, cosi come il Prof. Franco Esposito, decano dei preparatori atletici campani e ormai perno irrinunciabile per il coordinatore AIC per la Campania, Antonio Trovato. Esposito ha da poco chiuso il suo rapporto col Giugliano. Subentrato a Raffaele Santoriello ad inizio settembre, la figura del professionista napoletano è diventata fondamentale prima per Antonio De Stefano, poi per Massimo Agovino. Tanta esperienza accumulata in anni e anni di aggiornamenti e sperimentazione, e metodi di lavoro che lo hanno portato anche in massima serie negli staff di Messina e Lecce.