Xavi a rischio esonero: il Barcellona potrebbe cambiare allenatore prima del previsto

13.02.2024 08:15 di Nicolas Lopez   vedi letture
 Xavi a rischio esonero: il Barcellona potrebbe cambiare allenatore prima del previsto

Una clamorosa indiscrezione proveniente dalla Spagna scuote il Barcellona: Xavi potrebbe non terminare la stagione sulla panchina blaugrana. Secondo il quotidiano As, la partita di andata degli ottavi di Champions League contro il Napoli potrebbe essere decisiva per il futuro del tecnico. In caso di sconfitta, la dirigenza catalana potrebbe optare per un esonero anticipato.

A gennaio, Xavi aveva annunciato a sorpresa la sua decisione di lasciare il Barcellona al termine della stagione. Una scelta maturata da tempo, motivata dalla sensazione che il suo lavoro non fosse sufficientemente apprezzato. In campionato, la squadra si trova al terzo posto, a 10 punti dal Real Madrid capolista e con un margine di 5 punti sulla quinta in classifica. Eliminate dalla Coppa del Re ai quarti di finale e travolte in Supercoppa dal Real Madrid, ai blaugrana resta solo la Champions League per dare un senso alla stagione.

Se Xavi dovesse essere esonerato, il suo sostituto fino al termine della stagione sarebbe già pronto: si tratta di Rafa Marquez, ex difensore del Barcellona e attualmente allenatore della seconda squadra. L'intenzione del presidente Joan Laporta sarebbe quella di affidare a lui la squadra in attesa di scegliere il nuovo tecnico che guiderà i blaugrana dal 1° luglio.

La situazione di Xavi è dunque molto delicata: la sfida contro il Napoli assume un'importanza cruciale per il suo futuro. La sconfitta potrebbe costargli la panchina, decretando la fine anticipata della sua esperienza al Barcellona.