Trasferta amara in casa del Trestina per il Follonica Gavorrano

28.09.2022 19:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Trasferta amara in casa del Trestina per il Follonica Gavorrano

Trasferta amara in casa dello Sporting Club Trestina per il Follonica Gavorrano: 2-1 il risultato finale, tutto concentrato nella prima frazione di gioco.

Al 10’ ci prova Lo Russo da fuori, ma il suo tiro viene deviato e termina la sua corsa in calcio d’angolo. Sul doppio corner battuto dai biancorossoblù nulla di fatto.

Al 16’ altra occasione per l’UsFG: cross di Fremura che arriva pericoloso verso il centro dell’area, Khribech rimette in mezzo di testa per l’accorrente Barlettani, che però spara il pallone alto sopra la traversa con una pericolosa incornata.

Al 20’ è Origlio che raccoglie una respinta su punizione, tenta il tiro prima con il sinistro che viene deviato dalla difesa e, sulla ribattuta, il suo destro termina poi sul fondo.

Al 28’ la percussione dell’ex di turno Walid Khribech viene fermata dal fallo di Ceccuzzi, che viene ammonito dall’arbitro. Lo stesso numero 10 biancorossoblù si incarica di calciare la punizione, ma la sua conclusione termina alta.

Al 33’ si rende pericoloso in avanti il Trestina, che conquista un calcio di rigore per un fallo commesso da Lepri. Dal dischetto si presenta Belli, che batte Ombra e porta in vantaggio i padroni di casa.

Dopo due minuti arriva subito il raddoppio del Trestina: calcio d’angolo insidioso nel quale Ombra riesce a deviare la sfera, che arriva però all’appostato Della Poletina che deposita in rete realizzando il gol del 2-0.

Dopo l’uno-due dello Sporting Club Trestina prova a scuotersi la formazione di Bonura. Il tiro di Lo Russo al 45’ viene deviato in angolo. E sugli sviluppi del corner il FollonicaGavorrano accorcia le distanze, con Ampollini che impatta di testa e batte Tozaj, portando il punteggio sul 2-1.

Al termine dell’unico minuto di recupero concesso dall’arbitro termina così la prima frazione, con lo Sporting Club Trestina in vantaggio e il FollonicaGavorrano che prova a inseguire.

La ripresa si apre con i biancorossoblù in attacco alla ricerca del pari. Al 60’ è però bravo Ombra a neutralizzare una girata di Morlandi.

Dall’altra parte ci prova al 67’ la squadra di Bonura con un tiro Lo Russo, che viene deviato in calcio d’angolo.

Aumenta la spinta del FollonicaGavorrano, con il tecnico che inserisce anche forze fresche in attacco per l’assalto finale.

Gol sfiorato dai biancorossoblù al 93’, con un tiro di Mugelli respinto dalla difesa che si indirizza verso Cerrato, il quale non riesce però a battere a rete.

È l’ultima occasione: l’UsFG non riesce più a impensierire la difesa di casa e il punteggio rimane invariato. Al fischio finale è 2-1 per lo Sporting Club Trestina.

SPORTING CLUB TRESTINA: Tozaj, Convito, Bologna (73’ Laurenzi), Grea, Della Poletina, Ceccuzzi (89’ Barbarossa), Brevi (68’ Brunetti), Gramaccia, Morlandi (80’ Sensi), Belli, Bazzoffia (61’ Di Cato). A disp.: Montanari, Magalotti, Sirci, Mariucci. All.: Marmorini.

USFG: Ombra, Fremura (72’ Polo), Dierna, Origlio, Khribech (76’ Discepolo), Lo Russo (73’ Mugelli), Macchi (86’ Cerrato), Barlettani, Ampollini, Marcheggiani, Lepri (68’ Del Rosso). A disp.: Blundo, Battistelli, Giunta, Diana. All.: Bonura.

ARBITRO: Giordani di Aprilia. Ass.ti: Bianchi di Roma 1, Ceci di Frosinone.

RETI: 33’ Belli rig. (SCT), 35’ Della Poletina (SCT), 45’ Ampollini (FG).

NOTE: Recupero: pt. 1’, st 6’. Ammoniti: Ceccuzzi, Lo Russo, Brevi, Belli.