La Clivense di Pellissier incerottata verso il big match con la Vestenova

Terza Categoria Veneto
28.10.2021 23:30 di Maria Lopez   vedi letture
Fonte: L'Arena
La Clivense di Pellissier incerottata verso il big match con la Vestenova

Complicata la settimana di Riccardo Allegretti. La Clivense avrà tanti cerotti sabato a Vestenanova. Anastasi, Vitale ed El Hatimi sono influenzati, Inzerauto ha un fastidio agli adduttori, Schiano problemi ai flessori, Fasolo un’infiammazione a unacaviglia, Gasparato un polpaccio in disordine. Dovrà fare di necessità virtù Allegretti.

Escluso che l’emergenza spinga Sergio Pellissier a fare un passo in avanti, ufficialmente nell’organico ma destinato a fare solo qualche presenza simbolica senza trasformarsi in aggiunta in corsa. Qualche speranza ce l’hanno solo i tre febbricitanti più Inzerauto che proverà a forzare nell’ultimo allenamento ma senza troppo accelerare. Decisione comunque in extremis, fermo restando che di giocatori dall’alto peso specifico ad Allegretti ne mancheranno più di uno. Il Vestenanova è primo con un punto di vantaggio e una partita in più sulla Clivense, con tutta l’intenzione di gustarsi fino in fondo l’anomala contesa.

«Per noi è un evento prima di tutto ma anche una gara in cui abbiamo poco da perdere. E con questo spirito l’affronteremo», il primo pensiero di Ivan Cerato, presidente del Vestenanova, titolare della macelleria del paese, capace di creare un bellissimo quadro del calcio di provincia. Gratuito pure l’ingresso dopodomani, in un impianto da trecento posti in tribuna più quelli in piedi attorno al campo. L’allenatore Moreno Beltrame, ex centrocampista dai piedi buoni, ha creato un bel 4-4-2 e una squadra vera impreziosita da Daniele Oresti. Beltrame ha tutti a disposizione, con l’unico dubbio legato all’esterno Dario Damini. Sarà una festa, ma anche novanta minuti serissimi.