UFFICIALE: Fanfulla, conferme per direttore tecnico e sportivo

03.06.2020 15:25 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
UFFICIALE: Fanfulla, conferme per direttore tecnico e sportivo

Dopo l’ingresso in società del Gruppo Luce Immobiliare della scorsa settimana e l’arrivo nel ruolo di direttore generale di Andrea Luce, in casa Fanfulla arrivano le prime conferme. Parliamo ovviamente di prosecuzioni del rapporto a livello dirigenziale per ora. Nella giornata di oggi la società bianconera è infatti lieta di annunciare che Dario Acquali e Fabrizio Bianchi proseguiranno nei rispettivi incarichi come direttore tecnico e direttore sportivo anche nella stagione 2020-2021 con il Guerriero.
Dopo l’ottimo lavoro svolto nella stagione precedente, per entrambi il presidente Luigi Barbati ha manifestato piena fiducia nei due, tanto da volerli nuovamente nell’organigramma del Fanfulla.

Per Bianchi c’è un percorso da proseguire.

“Non posso che essere contentissimo della riconferma. Si era intrapreso già un percorso che vogliamo portare avanti ora, con i primi frutti già visti nella stagione appena conclusa se guardiamo l’apporto dei giovani. Ho percepito nelle parole del presidente e del direttore generale Luce la volontà di tenermi qui. Proprio con l’arrivo di Luce abbiamo sicuramente migliorato la compagine societaria, andiamo a completarci: abbiamo gran voglia di ripartire. Quello che spero e voglio è sicuramente riuscire a dare nuovamente il mio contributo. Il primo tassello da sistemare? La questione mister, con ovviamente Ciceri che è la nostra prima scelta”.

Medesimo ruolo anche per Acquali, che si impegnerà a garantire la massima efficienza dalla prima squadra alla Scuola Calcio

“Dopo un colloquio con il presidente ed il direttore generale ho accettato la proposta della direzione tecnica di tutte le squadre che fanno parte della società. È quello che so fare e che facevo già lo scorso anno. Ho sentito la stima sportiva, oltre che umana, da parte di tutto lo staff: e sono proprio questi gli aspetti che vado a soppesare e a cui do peso nelle mie scelte. Ora ci aspetta un periodo lungo di lavoro per organizzare con i giusti tempi tutte le squadre, dalla prima all’ultima in ordine di età, perché per me tutte hanno lo stesso valore”.

Per il presidente Barbati non ci sono stati mai dubbi sulla conferma.

“Hanno svolto un ottimo lavoro, quindi perché avremmo dovuto cambiare rotta? Ho molta stima di entrambi sia come persone che come professionisti. Adesso proseguiremo con gli incontri per sistemare poi giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, tutti i tasselli mancanti in vista della prossima stagione”.

Non vede l’ora di lavorare fianco a fianco di Acquali e Bianchi anche Luce.

“Quando sono arrivato a Lodi, uno dei miei primi obiettivi era quello di avere al mio fianco sia Bianchi che Acquali. Per trovare l’accordo ci sono voluti solamente 5 minuti. Adesso siamo in tre che scalpitiamo per ripartire”.