Razzismo: accolta richiesta della Procura Federale, 10 turni di stop a Marconi

27.10.2021 08:15 di Nicolas Lopez   vedi letture
Razzismo: accolta richiesta della Procura Federale, 10 turni di stop a Marconi

La Corte Federale d’Appello, riunita a Roma, ha accolto la richiesta della Procura Federale confermando dieci giornate di squalifica a Michele Marconi, attaccante all'epoca dei fatti del Pisa e oggi giocatore dell'Alessandria, accusato di razzismo. Dopo la gara del 22 dicembre 2020, Pisa-Chievo 2-2 per la 14esima giornata del campionato di Serie B, la società ospite aveva denunciato in una nota una frase razzista da parte di Marconi nei confronti del calciatore Obi.

La Procura Federale aveva richiesto dieci turni di stop per Marconi, ma il deferimento era stato respinto dalla sezione disciplinare del Tribunale Federale Nazionale. Il ricorso della Procura è stato successivamente accolto dalla Corte Federale d'Appello, ma il giocatore si è appellato al Collegio di Garanzia del Coni che lo scorso 31 agosto ha cancellato la sanzione rimandando di nuovo alla CFA. Oggi la nuova sentenza, che di fatto accoglie la richiesta della Procura Federale.