Alessandria, mister Gregucci: «Abbiamo fatto poco, ma i cavalli si vedono all'arrivo...»

20.10.2020 18:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: grigionline
Alessandria, mister Gregucci: «Abbiamo fatto poco, ma i cavalli si vedono all'arrivo...»

Domani l’Alessandria tornerà in campo per il turno infrasettimanale con il Grosseto che si giocherà allo stadio ‘Moccagatta’ con calcio d’inizio alle 18.30. Queste le parole del tecnico dei grigi Angelo Gregucci alla vigilia della gara, riprese da grigionline:

“Sicuramente è poco - ha esordito Gregucci parlando di un primo bilancio che vede l’Alessandria a 5 punti dopo 5 partite - ma i cavalli si vedono all’arrivo. Nella partita di domani dovremo solo usare tutte le armi a nostra disposizione per cercare di fare una gara solida, compatta, bella e che ci possa portare al risultato pieno. Ne abbiamo bisogno ed abbiamo la determinazione per prenderci la vittoria. Io in discussione? Ho ben presente quello che devo fare, e cioè dare certezze. Per questo domani vorrei vedere una squadra che sappia riconoscere il momento ed abbia il carattere e la personalità per portare a casa una partita difficile contro un avversario che entusiasmo e qualità. E che ha poco da perdere, hanno fatto bene in trasferta, sanno giocare a calcio ed hanno un’identità precisa. È un gruppo che viene da un campionato vinto ed è stato appena ritoccato, quindi le insidie saranno molte”.

Domani, almeno parzialmente, il ‘Moccagatta’ riaprirà ai tifosi grigi. “Sarà importante, questo è innegabile”.

“Non prevedo variazioni sul piano tattico - ha proseguito il tecnico - abbiamo fatto scarico dopo la partita di domenica sera per recuperare. Abbiamo un paio di ragazzi fuori per il Covid-19, dovrò cercare di dare minutaggio a giocatori freschi. Arrighini? Finora ha sempre giocato, e chi è della partita non per forza deve esserlo per 90’. Lui, l’altra sera, ha comunque dato un apporto importante e lo vedo bene in proiezione futura”.                               

Un giocatore che, invece, finora ha trovato pochissimo spazio è Gazzi. “Ci sarà attenzione per tutti, compreso Gazzi. Gli impegni ravvicinati (domenica prossima alle 15 arriverà il Pontedera al ‘Moccagatta’, n.d.r.) richiedono la capacità di ruotare i giocatori. Ho la consapevolezza di avere ragazzi importanti - ha concluso Gregucci - perciò dovrò saper valutare lo sforzo ed il recupero di ciascuno coinvolgendo tutti”.