Fano, Offidani all'attacco: «Ci hanno portato all’esasperazione»

08.03.2021 14:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fano, Offidani all'attacco: «Ci hanno portato all’esasperazione»

Enrico Fattó Offidani, presidente del Fano, ha analizzato il pareggio di ieri ottenuto contro la Fermana, come riportato dai canali ufficiali granata.

Queste le sue parole: «Sono scorato ed appena terminata la partita non avevo la lucidità adeguata per la disamina di quanto accaduto: oramai ci hanno portato all’esasperazione, ad ogni partita ci sono episodi che la terna arbitrale giudica in maniera tale da condizionare pesantemente e negativamente il risultato della stessa, non riesco a capire se questo derivi solo dall’inadeguatezza ed incompetenza; noi tutti, a partire dai ragazzi che danno l’anima in campo fino a terminare con la società che rappresento e che in questo periodo devastante impegna risorse ingenti senza il seppur minimo sostegno ne dalle istituzioni nazionali ne da realtà del territorio, abbiamo la sensazione netta di combattere contro un muro di gomma in una lotta impari che va oltre il solo aspetto sportivo: se si è già deciso delle sorti del campionato ce lo dicano ufficialmente, di modo da permetterci di prendere le nostre decisioni; sono entrato nel mondo del calcio con volontà positiva e leggerezza d’animo, ma questo accavallarsi continuo di episodi e situazioni che ci penalizzano al di là di ogni logica e buon senso spengono in me ed in chiunque ami l’Alma Juventus Fano ed il calcio tutto ogni gioia, addirittura inducendo delle reazioni emotive fuori dalle righe, che non mi appartengono affatto e che, oltre che ripudiare, spero non coinvolgano mai nessun vero appassionato di questo sport meraviglioso che dovrebbe essere il più bello del mondo ed ispirare solo felicità in tutti. È indubbio che i ragazzi hanno compiuto un’impresa a raddrizzarla, sono stati stoici, un plauso ed un grazie al loro coraggio indomito. Non si molla nulla».