Virtus Verona, la vigilia di Fresco: "Il Rimini ci crede e fa bene..."

21.02.2020 20:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Virtus Verona, la vigilia di Fresco: "Il Rimini ci crede e fa bene..."

Venerdì di vigilia (oltre che Gnocolar per la città di Verona) in casa Virtus Verona che domani (ore 15.00) al Gavagnin Nocini ospiterà il Rimini. Match che metterà in palio punti salvezza, nel quale la Virtus Verona proverà a riassaporare il gusto della vittoria casalinga che manca ormai da troppo tempo. Queste le parole di Gigi Fresco al termine del consueto allenamento di rifinitura:

"Nelle ultime tre gare il Rimini ha fatto più punti di noi. E' una partita importante perchè in palio ci sono punti pesanti in chiave salvezza. Vogliamo vincere per avvicinarci alla quota e per iniziare nel migliore dei modi un trittico di gare, comprese quelle di mercoledì a Pesaro e domenica prossima con la Samb. Si tratta del primo snodo cruciale della stagione, non solo per noi".

Sulla formazione che scenderà in campo: "Sirignano è squalificato. Chi al suo posto? Uno tra Santacroce e Curto. Pellacani non è ancora pronto, vedremo per mercoledì. Torna a disposizione Rossi mentre restano fuori Manfrin, Vannucci, Marcandella e Di Paola. A centrocampo ed in attacco confermeremo chi ha giocato nelle ultime gare. Anche il modulo sarà lo stesso. Dovremo essere bravi a dare continuità all'ottima prestazione di Vicenza. Abbiamo un conto aperto con i pali, tre nelle ultime due partite. Speriamo di invertire la tendenza".

Sul Rimini: "Credono nella salvezza ed è giusto così. Hanno un ottimo allenatore. Come già già sottolineato spesso quest'anno, non esiste partita facile o difficile in questo girone. Ognuna ha storia a sé, sarà così anche domani".