Fidelis Andria, duro comunicato contro l’ex Potenza

15.09.2019 09:58 di Elena Gestra   Vedi letture
Fidelis Andria, duro comunicato contro l’ex Potenza

La società Fidelis Andria 2018 esprime il suo totale disappunto e stigmatizza le parole pronunciate, in conferenza stampa ieri, dall’ex tecnico Potenza sulle motivazioni del suo divorzio dalla Fidelis Andria a pochi giorni dalla partenza per il ritiro di Alfedena. A campionato già iniziato e con la società totalmente concentrata sulle vicende esclusivamente sportive, ci dispiace dover riparlare di un capitolo ormai appartenente solo al passato. 
Ed infatti la Fidelis Andria 2018 non intende replicare alla confusa oltre che tardiva ricostruzione del sig. Potenza, in quanto la realtà dei fatti è più che nota a tutti. Contestualmente però è bene precisare che, probabilmente, il sig. Potenza abbia la necessità di recuperare quella umiltà che ha mostrato quando è giunto ad Andria nell’estate scorsa, nonostante, quella si fosse una situazione emergenziale conseguenza del precedente fallimento della società. Probabilmente, in quel momento, consapevole di giocarsi una fetta essenziale di carriera in una piazza gloriosa e prestigiosa come Andria e visto il suo giovane curriculum da tecnico. Ma si sa, purtroppo, che la riconoscenza e in particolare nel pianeta calcio è davvero merce rara. Ci chiediamo, altresì, se la scelta del sig. Potenza, visto quanto affermato, sarebbe stata tale anche senza un contatto con la sua nuova società, visto il mercato in stato ormai avanzato ed i pochissimi giorni dalla partenza per il ritiro. Una precisazione però è bene farla, nel rispetto dei ruoli, per quanto concerne staff medico e tecnico della Fidelis, che restano tra i migliori della categoria visto il prestigio dei nomi e l’esperienza dei profili scelti dalla società. La Fidelis Andria 2018, nonostante tutto, augura al sig. Potenza tutto il meglio possibile per una crescita professionale ed umana, entrambe indispensabili, per raggiungere in poco tempo quegli obiettivi ambiziosi che si è prefissato". 
Il Presidente della Fidelis Andria Aldo Roselli.