Clamoroso in Spagna: organizzata partita di calcio tra positivi al Coronavirus e negativi

19.07.2020 18:40 di Massimo Poerio   Vedi letture
Clamoroso in Spagna: organizzata partita di calcio tra positivi al Coronavirus e negativi

In Catalogna la situazione legata all'emergenza Coronavirus resta complicata: è a forte rischio il ritorno degli ottavi di finale di Champions tra Barcellona e Napoli.

A Pamplona però, c'è chi non bada alla questione e ha pensato di organizzare per domani una partita di calcio con lo scopo di raccogliere fondi da destinare a chi è stato colpito dal Covid-19. Peccato che, nonostante il nobile fine, la gara si sarebbe dovuta tenere a Mendillori, uno dei quartieri cittadini con più casi.

L'incontro, come fa sapere AS, era stato pubblicizzato come “Infetti contro non infetti”, è stato organizzato via Instagram, il che ha permesso ai dipartimenti informatici delle forze dell’ordine di risalire agli organizzatori per metterli sotto accusa per minaccia alla salute pubblica. L'organizzatore del match è un ragazzo di 23 anni a cui è arrivata una denuncia e anche una sanzione di 3000 euro. Sull'accaduto si è espressa anche la Polizia che ha dichiarato: “Chiediamo ai cittadini di utilizzare il loro senso civico, affinchè non si prenda parte a questo o ad altri eventi in cui la sicurezza sanitaria non può essere garantita e viene messa a rischio la salute pubblica”.