UFFICIALE - Il Real Rimini esonera Neri: al suo posto Iacobelli. Le parole del presidente

05.10.2010 16:22 di Davide La Rocca  articolo letto 901 volte
UFFICIALE - Il Real Rimini esonera Neri: al suo posto Iacobelli. Le parole del presidente

Il Real Rimini F.C. comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Maurizio Neri affidando la conduzione tecnica della squadra ad Agostino Iacobelli che oggi alle 15 dirigerà il suo primo allenamento a Torre Pedrera (foto ufficiali in serata).
A Neri vanno i più sentiti ringraziamenti da parte della società per il lavoro svolto con grande professionalità in questa delicata fase di avviamento del progetto e i migliori auguri perché possa ripetere i successi ottenuti da calciatore anche in panchina.
Il nuovo tecnico del Real Rimini Iacobelli ha 47 anni ed è nativo di Torre del Greco (Na). Da calciatore ha avuto una carriera ventennale, vestendo, tra le altre, anche le maglie di Napoli, Catanzaro, Empoli, Cremonese, Piacenza e Udinese. Tolti gli scarpini nel 1998, si è subito accomodato in panchina nel ruolo di vice di Vincenzo Guerini, prima a Terni, poi a Catania, quindi a Siena. Da lì è approdato alla guida della Berretti dell’Arezzo, ultimo step prima di sedersi da titolare sulla panchina di una prima squadra. Sansovino, Vis Pesaro, Ancona e Cuoiopelli Cappiano sono state le prime tappe della carriera di Iacobelli. Oggi l’inizio della nuova avventura in biancorosso.
 

Il presidente del Real Rimini F.C. Danilo Pretelli spiega così la scelta di cambiare l’allenatore dopo sei giornate di campionato (nelle quali la sua squadra ha raccolto cinque punti, frutto di una vittoria due pareggi e tre sconfitte): “Quella di domenica è stata una prestazione deludente per il mister ma anche per la società. In queste circostanze spesso si dice che alla squadra serve una scossa e si individua la via più percorribile nel cambio della guida tecnica. Non è un semplice luogo comune, anche nel nostro caso è vero. A Maurizio Neri dico grazie per la professionalità con cui ha lavorato anche in mezzo alle difficoltà legate alla continua evoluzione della nostra giovane realtà. Adesso però riponiamo grande fiducia nel nuovo tecnico Agostino Iacobelli e nella sua voglia di correggere la rotta, magari con risultati apprezzabili già da domenica a Forlì. Domani ci presenteremo insieme in conferenza stampa per illustrare presupposti e obiettivi di questa nuova avventura”.