UFFICIALE: Levico Terme, annunciato il nuovo allenatore

18.02.2020 20:34 di Elena Gestra   Vedi letture
UFFICIALE: Levico Terme, annunciato il nuovo allenatore

L’Unione Sportiva Levico Terme comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra al Signor Claudio Rastelli, volto noto del calcio regionale per il suo trascorso a Mezzocorona e Trento.

La Società, coglie l’occasione per dare il benvenuto a Claudio, porgendo i migliori auguri di buon lavoro.

“Sono molto motivato per questa nuova avventura – dichiara Claudio Rastelli – arrivo a Levico Terme in una situazione complicata ma non certo compromessa visto che siamo in piena corsa per la salvezza. Per esperienza so bene che se si lavora duramente con la massima determinazione, volontà, determinazione si possono raggiungere risultati insperati. Il mister che mi ha preceduto ha fatto senza dubbio un buon lavoro. Domenica ci aspetta giù una sfida molto difficile contro la capolista Pro Sesto, ma quando affronti la prima della classe le motivazioni non mancano di certo. Nel calcio niente è impossibile. Dovremo scendere in campo dando il massimo dal primo all’ultimo minuto fino al termine del campionato, indipendentemente dall’avversario che andremo ad affrontare”.

LA SCHEDA DI CLAUDIO RASTELLI

Nato a Roma il 29 luglio 1962, Claudio Rastelli è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile della Lazio, vestendo poi le maglie dell’Alessandria, Siena, Venezia, Perugia e Poggibonsi. Appese le scarpette al chiodo il nuovo tecnico gialloblù ha intrapreso la carriera da allenatore nel settore giovanile del Siena, passando poi alla Colligiana. Nel 2006 si trasferisce al Mezzocorona dove vince il campionato di serie D e, nelle due stagioni successiva, guida la compagine trentina in serie C2, sfiorando la promozione in Terza Serie. Nel 2010, dopo una stagione sulla panchina del Pergocrema, passa alla Feralpisalò centrando la promozione in C1 grazie ai play-off. In seguito siede sulle panchine di Bassano e Alto Adige, con cui arriva sino alla finale playoff per la serie B. Nell’estate del 2016 approda al Trento, prima in qualità di direttore sportivo poi da allenatore centrando la salvezza diretta nella stagione 2018/2019.