Ha confessato l'omicida dell'arbitro De Santis e della compagna Eleonora

29.09.2020 13:18 di Ermanno Marino   Vedi letture
Ha confessato l'omicida dell'arbitro De Santis e della compagna Eleonora

Ieri sera è stato arrestato Antonio De Marco, ventuno anni appena nativo di Casarano, come sospetto assassino di Eleonora Manta e Daniele De Santis, arbitro di calcio, uccisi lunedì della settimana scorsa a Lecce di cui il classe 1999 era coinquilino.

I magistrati si attendevano, e speravano, in una confessione. Confessione che è arrivata alle prime luci dell'alba quando lo studente di scienze infermieristiche ha confessato il duplice omicidio. Il movente resta ancora non chiarissimo, alla base ci sarebbe stato un dissidio con Eleonora e Daniele covato per diverse settimane e sfociato in questo terribile delitto. (Sotto il video della conferenza stampa in cui è stata annunciata la confessioen di De Marco).