Neymar non pagherà la cauzione per Dani Alves: la famiglia chiude la questione

21.03.2024 20:45 di Davide Guardabascio   vedi letture
Neymar non pagherà la cauzione per Dani Alves: la famiglia chiude la questione

Nessun pagamento da parte di Neymar per la cauzione di Dani Alves. Lo ha chiarito il padre dell'attaccante brasiliano in un post su Instagram, smentendo le ipotesi circolate nei giorni scorsi.

Il Tribunale di Barcellona ha concesso ad Alves la libertà provvisoria fino all'esito del ricorso sulla condanna a 4 anni e mezzo di carcere per violenza sessuale. La cauzione ammonta a un milione di euro.

Inizialmente si era pensato che a pagare potesse essere proprio Neymar, ma il padre ha smentito categoricamente: "Stanno speculando e associando il mio nome e quello di mio figlio a una questione che non ci riguarda più."

Neymar Senior ha precisato di aver aiutato Alves in un primo momento, "senza alcun legame con alcun processo." Ora, però, la situazione è diversa e la famiglia si defila: "Spero che Daniel trovi con la sua famiglia tutte le risposte che cerca. Per noi la questione è finita."

Dani Alves è in carcere da gennaio 2023. La sua richiesta di arresti domiciliari era stata negata più volte, ma ora il giudice l'ha accolta a patto del pagamento della cauzione.

Non è chiaro come Alves reperirà la somma necessaria. In una precedente intervista aveva dichiarato di non possedere un milione di euro.

La vicenda resta quindi aperta. Nei prossimi giorni si capirà come Alves procederà per ottenere gli arresti domiciliari.