Torna a vincere la Correggese: pazzesca gara contro il Crema

08.12.2019 20:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Fonte: solodilettanti.it
Torna a vincere la Correggese: pazzesca gara contro il Crema

Una pazza Correggese torna alla vittoria dopo quattro giornate e dopo ben tre mesi sul proprio campo, al termine di una partita davvero incredibile. Variazioni di formazione di mister Cristian Serpini rispetto a Mantova. Con Casini squalificato prima da titolare per il classe 2001, Matteo Barbieri, e debutto dal primo minuto pure per il classe 2000, Gianluca Fiorini che viene preferito a Messori. In mezzo al campo torna titolare Sarzi Maddidini per Ghizzardi e in attacco Bosio prende il posto di Carrasco. Quella del primo tempo è una bella Correggese e anche molto propositiva che passa già in vantaggio all’8′: Landi allarga per Fiorini con traversone basso non trattenuto da Trapani e sulla ribattuta Bosio la mette nel sacco da due passi e con il portiere a terra. Ma al 15′ uno svarione di Sorzi, che manca completamente la palla su un lancio di Orchi nel tentativo di rinviare, spalanca la porta a Fall che ringrazia e insacca a porta vuota. Una pareggio comunque effimero perchè la Correggese al 20′ è di nuovo avanti. Stavolta è Saporetti che allarga per Bosio con sinistro in diagonale vincente. E alla mezzora arriva il gol spettacolare di Valeriani che di destro al volo a centro area pesca l’angolino sul primo angolo della partita per i biancorossi calciato da Franchini. Da qui alla fine del tempo la Correggese potrebbe rimpinguare il bottino, ma Franchini e Saporetti le mettono sul fondo da buona posizione e in mezzo alla due occasioni è Franchini a sfiorare la rete da cineteca direttamente dalla bandierina. Ma la Correggese è brava a complicarsi la vita e così ad inizio ripresa consente al Crema di rifarsi sotto. Pagano serve Fall che contrastato in maniera non adeguata da Fiorini in scivolata quasi da terra solo davanti a Sorzi non sbaglia. Serpini sente puzza di bruciato e corre subito ai ripari rinunciando al trequartista, Franchini, per rafforzare il centrocampo con Ghizzardi nel tentativo di trovare anche una spinta maggiore sulla fascia. Il Cream prende coraggio e al 14′ però le cose si mettono molto male. Ghizzardi stende Fall in procinto di calciare in porta da due passi e scatta il rosso per il giocatore della Correggese con conseguente rigore poi trasformato da Pagano. Un inizio si ripresa da incubo per i biancorossi che rianimano incredibilmente un Crema in evidente difficoltà nel corso del primo tempo. Correggese con l’uomo in meno e con Serpini che getta nella mischia Carrasco. Passato il momento di sbandamento seppure in dieci, la Correggese riprende a fare gioco e alla mezzora un sinistro dal limite di Saporetti va a sbattere sulla traversa con la complicità di una deviazione di Porcari. E al 36′ la Correggese torna ancora avanti: Landi si incunea in area e tiro con Trapani di respinge e sulla ribattuta Saporetti di testa insacca facendo esplodere il Borelli. Prima ancora che il gioco riprenda altra ovazione con Saporetti che esce per lasciare il posto a Federico Davoli  che ha così il suo debutto stagionale in campionato dopo l’infortunio al ginocchio. Una Correggese incredibile e che al 43′ fallisce clamorosamente il quinto gol con Carrasco che solo davanti a Trapani si fa ipnotizzare dal portiere. Al 46′ rischio su un liscio di Valeriani Giosu che la mette in mezzo bassa e Pagano da due passi fallisce il pari appoggiando tra le braccia di Sorzi. Finisce così una partita per cuori davvero forti.

Correggese (4-3-1-2): Sorzi; Fiorini, Valeriani, Calanca, Barbieri; Landi, Mandelli, Sarzi Maddidini (1’s.t. Messori e dal 45’s.t. Fattori)); Franchini (7’s.t. Ghizzardi); Bosio (19’s.t. Carrasco), Saporetti (38’s.t. Davoli). (Rossi, Galli, Bottoni, Ferrari). All.: Serpini.

Crema (3-4-3): Trapani; Grea (12’s.t. Kouadio), De Angeli, Orchi (45’s.t. Fusi); Corna, Pignat, Porcari, Campisi (12’s.t. Giosu); Pagano, Corioni, Fall. (Marrapese, Dragoni, Biglietti, Ferla, Ruscitto, Minutillo). All.: Dossena.

Arbitro: Leotta di Acireale (Attardi di Ragusa e Cirio di Savona).

Reti: p.t. 8′ e 20′ Bosio, 15′ Fall, 30′ Valeriani; s.t. 2′ Fall, 16’s.t. Pagano su rigore, 36′ Saporetti.

Note: spettatori 250 circa. Ammoniti: Porcari, Sarzi Maddidini e Fiorini. Espulso al 14′ Ghizzardi della Correggese per fallo su Fall in chiara occasione da rete. Angoli: 4 a 1. Recuperi: 1′ e 3.