Sangiustese, buoni spunti di riflessione dal test amichevole in famiglia

19.08.2019 14:08 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Fonte: marta bitti
Sangiustese, buoni spunti di riflessione dal test amichevole in famiglia

Termina con la vittoria dei celesti la gara a ranghi contrapposti disputata dalla Sangiustese al Polisportivo di Civitanova Marche. Assenti gli acciaccati Proesmans, Pomiro e Orazzo, bianchi contro celesti si sono sfidati in due tempi dai buoni ritmi: l’antipasto della prima settimana tipo che i calzaturieri affronteranno nei prossimi giorni in vista del debutto ufficiale di Coppa Italia di domenica prossima con la Jesina.

Era un ispirato Mingiano a sbloccare la contesa con un tiro a effetto dai venti metri al 17’ pt dopo un precedente tentativo senza fortuna.
Il pari dopo soli 5’ portava la firma di Romano, che, dopo un cross dalla sinistra, ben appostato sul secondo palo siglava l’1-1.
Alla traversa di Scognamiglio dalla gran distanza rispondevano prima al 36’ la testa di Odishelidze imbeccato da Pezzotti, con Chiodini che volava a liberare sotto l’incrocio, poi la conclusione scoccata al 41’ pt da Manari sulla quale si faceva trovare pronto l’estremo rossoblù.
Il nuovo pari si materializzava nei minuti finali della prima frazione con il colpo di testa di Niane al 43’ sugli sviluppi di un corner che veniva impattato pochi giri di lancette dopo dal puntuale tapin di Odishelidze. 

Buoni spunti anche nella ripresa con l’intesa in crescita ed il gran gol con il contagiri realizzato da Zannini su suggerimento di Pezzotti che decideva le sorti dell’incontro.

Sangiustese Celeste - Sangiustese Bianca 3-2

Sangiustese Celeste: Chiodini, Zannini, Chiussi, Doci, Mengoni, Scognamiglio, Soprano, Ercoli, Mingiano, Niane, Boschetti. Subentrati: Apolloni, Guzzini, Cerbone.
Sangiustese Bianca: Raccio, Douglas, Santagata, Perfetti, Patrizi, Basconi, Pezzotti, Palladini, Odishelidze, Manari, Romano. Subentrato: Carrano.
Reti: 17’ pt Mingiano, 22’ pt Romano, 43’ pt Niane, 45’ pt tapin di Odishelidze, 18’ st Zannini.